Coronavirus, l’andamento dell’epidemia dall’1 al 7 novembre. I numeri si confermano in salita anche se non esponenziale.

ROMA – Coronavirus, l’andamento dell’epidemia dall’1 al 7 novembre 2021. Si confermano ancora in salita i numeri in Italia anche se questa non è esponenziale. Gli effetti dei vaccini sembrano consentire al nostro Paese di affrontare con maggiore tranquillità il periodo autunnale invernale.

Il trend in crescita dovrebbe, secondo gli esperti, confermarsi anche nelle prossime settimane, ma molto dipenderà dall’andamento dei vaccini. Sicuramente il quadro complessivo non dovrebbe peggiorare in molto eccessivo e le regioni si preparano a continuare il proprio percorso tra giallo e bianco.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

I numeri della settimana

Come detto, i numeri sono in leggera salita. Negli ultimi sette giorni sono stati registrati più di 36mila nuovi contagi su oltre 3 milioni di tamponi (in calo rispetto alla scorsa settimana). Il tasso di positività si porta all’1,2%. Se si considerano solo i molecolari è del 4,9%.

Aumenta la pressione sui servizi sanitari. In questo caso i pazienti in più in terapia intensiva sono 56 in più mentre i ricoveri sono aumentati di 461 unità. In leggera crescita anche i decessi (ma come sempre pesano i nuovi conteggi delle regioni) e gli ingressi in terapia intensiva. Un quadro, quindi, leggermente peggiorato, ma la situazione resta ancora sotto controllo.

Coronavirus Covid
Coronavirus

Quadro sotto controllo

La situazione in Italia continua ad essere sotto controllo. Il peggioramento, al momento, non sembra preoccupare gli esperti e non sono previsti particolari interventi nei prossimi giorni e neanche per il Natale. Il premier Draghi, comunque, valuta con attenzione la curva e nel mese di dicembre non sono esclusi dei contatti con il Cts per capire le misure da mettere in campo per le festività.

Nessuna scelta affrettata almeno al momento e si preferisce aspettare le prossime tre settimane per prendere decisioni definitive.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 07-11-2021


Locatelli: “Natale più sociale dello scorso anno. No Green Pass ingiustificabili”

Covid, lockdown per non vaccinati anche in Italia?