Coronavirus, l’andamento dell’epidemia dal 13 al 19 dicembre. Continua la crescita dei casi nel nostro Paese.

ROMA – Coronavirus, l’andamento dell’epidemia dal 13 al 19 dicembre. I numeri si confermano in salita nel nostro Paese anche se la crescita importante avuta in questi ultimi sette giorni è fortemente legata anche al giorno di festa della scorsa settimana.

I numeri, però, dovrebbero arrivare al picco nei prossimi giorni. Le ipotesi parlano di una discesa di casi tra Natale e Capodanno oppure all’inizio del 2022, ma, come sempre successo in questo ultimo anno, non è da escludere un ritardo oppure un anticipo. Le prossime settimane comunque saranno fondamentali per capire l’andamento dell’epidemia nel nostro Paese.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I numeri della settimana

Sono 163.648 i nuovi casi registrati negli ultimi sette giorni in Italia. Per la prima volta i tamponi hanno superato i 4 milioni e questo ha portato il tasso di positività al 3,7%. Se si considerano solo i molecolari è del 12,4%. Ritornano a crescere, dopo un rallentamento registrato nelle due precedenti settimane, i pazienti in terapia intensiva (+137) mentre i ricoveri ordinari hanno una leggerissima frenata nell’aumento con un incremento di 71 unità in meno rispetto al precedente report.

Aumentano sia i decessi (su questo dato come sempre pesano i consueti aggiornamenti delle Regioni) e gli ingressi in terapia intensiva.

Coronavirus
Coronavirus

Nuove regole in arrivo?

Il Governo nei prossimi giorni potrebbe dare il via libera a delle nuove regole contro il Covid. La cabina di regia è stata convocata per il 23 dicembre e solamente al termine di questo confronto si proverà a capire quale misure prendere per contrastare la variante Omicron.

Possibile, come anticipo da diversi media, l’introduzione di un rafforzamento del Super Green Pass con il tampone per i vaccinati. Ma su questo tema il confronto è ancora aperto e ci aspettiamo delle novità importanti nel giro di poco tempo.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 19-12-2021


Covid, la nuova stretta di De Luca: niente feste al chiuso in Campania

Tragedia in Valsesia, morto un ragazzo di 15 anni dopo una caduta in pista