Coronavirus, il bilancio di sabato 28 marzo 2020. In calo il trend dei positivi con 3.651 casi in un solo giorno. Oltre 10.000 i morti.

ROMA – Coronavirus, il bilancio di sabato 28 marzo 2020. Ritorna il consueto appuntamento con il bollettino quotidiano della Protezione Civile sui numeri da coronavirus. Il trend ritorna a scendere in maniera sostanziale con quasi 800 unità in meno rispetto a ieri.

Incremento anche per quanto riguarda i guariti mentre i decessi sono stati 889 nelle ultime 24 ore con i numeri complessivi che hanno superato quota 10.000.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Coronavirus, il bilancio di sabato 28 marzo 2020

Ritorna a diminuire in maniera consistente il trend dei positivi. Nelle ultime 24 ore i casi registrati sono stati 3.621, quasi 800 in meno rispetto a ieri con una percentuale di crescita complessiva del 6,8%. Numeri che lasciano ben sperare per il futuro visto che nelle ultime 24 ore sono stati fatti l’8% tamponi di tamponi in più.

Aumentano i guariti che hanno superato anche questa volta quota mille (1.434). Continua, invece, a restare alto il numero dei decessi con 889 morti in un giorno. I dati complessivi hanno superato quota diecimila (10.023) con le cifre che sembrano essere destinate a crescere nelle prossime ore.

Giuseppe Conte
fonte foto https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/

Misure verso la proroga

Le cifre sono in diminuzione ma la proroga delle misure restrittive sembra essere certa. Palazzo Chigi è al lavoro per approvare nei prossimi giorni un nuovo dpcm con il blocco fino al 18 aprile (almeno). Ci potrebbero essere alcune modifiche rispetto all’ultimo con l’apertura di alcune aziende per iniziare a far ripartire l’economia.

Il confronto con le autorità sanitarie è quotidiano. Si sta cercando i provvedimenti giusti da adottare visto che in questi giorni si sono registrati i primi segnali di nervosismo per l’assenza di risorse economiche. Episodi che costringono il Governo a valutare le misure.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/

ultimo aggiornamento: 29-03-2020


Coronavirus, stretta sugli ingressi in Italia: serve una dichiarazione per tornare

Trema la terra nel Torinese, scossa di magnitudo 3.4 a Coazze