Borsa 10 marzo 2020, tutti i numeri degli indici internazionali

Coronavirus, Piazza Affari in rosso, spread in calo

Borsa altalenante in questo martedì 10 marzo 2020. Piazza Affari la peggiore con -3,28%. Salgono le altre mentre lo spread è in leggero calo.

ROMA – E’ stato un martedì 10 marzo 2020 in chiaroscuro per quanto riguarda la Borsa. Dopo il crollo (-11%) di ieri ci si aspettava da Milano un rimbalzo in positivo ma purtroppo non si è verificato. Piazza Affari ha concluso con un -3,28%, che conferma il trend dei giorni scorsi. L’Italia è stata la peggiore visto che le altre hanno chiuso in negativo con numeri migliori: Francoforte -1,16% e Parigi -1,46%. L’unica a migliorare, leggermente, è stata Londra con un +0,23%.

Per quanto riguarda Piazza Affari da segnalare il balzo di Diasorin (+3,37%) dovuto alla scoperta di un test in grado di diagnosticare il virus in un’ora.

Le altre Borse

Piccola ripresa per quanto riguarda il Giappone con Tokyo che ha chiuso con un +0,85% rispetto al -5% di ieri. La Borsa giapponese ha potuto contare sul calo dello yen.

Per quanto riguarda Wall Street (la chiusura ancora non è arrivata) gli indici di Dow Jones e Nasdaq continuano a migliorare anche se in percentuali migliori rispetto all’inizio. Da capire come terminerà la giornata visto il nuovo attacco di Donald Trump, citato da Repubblica: “La nostra patetica Fed, che si muove lentamente, che ha alzato i tassi troppo velocemente e li ha abbassati troppo tardi, dovrebbe ridurre il costo del denaro portandolo ai livelli dei nostri rivali. La Fed dovrebbe essere leader, non seguire in ritardo come ha fatto“.

Donald Trump
Donald Trump (fonte foto https://www.facebook.com/WhiteHouse/)

In calo lo spread

Lo spread ha segnato un piccolo calo rispetto alla giornata di ieri. La chiusura è avvenuta a 217 punti ma in mattinata aveva raggiunto anche 200. Dieci punti in meno rispetto a lunedì quando si era fermato a 227. Da segnalare il rendimento del titolo decennale italiano all’1,38%. In rialzo anche i rendimenti dei titoli tedeschi a 10 anni saliti a -0,74%.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

ultimo aggiornamento: 11-03-2020

X