Allarme Copasir sulle fake news contro l'Italia ai tempi del coronavirus

Coronavirus, Copasir: “Contro l’Italia campagna di fake news virali”

L’allarme del Copasir sulle fake news contro l’Italia: “Una campagna virale nei confronti del nostro Paese”.

ROMA – Il Copasir ha lanciato l’allarme sulle fake news contro l’Italia. Secondo il comitato parlamentare guidato da Raffaele Volpi “la pandemia di coronavirus è stata al centro di disinformazione online, nella quale si sono inseriti attori statuali, attori strutturati, che intendono manipolare il dibattito politico interno, influenzare gli equilibri geopolitici internazionali, incitare al sovvertimento dell’ordine sociale e destabilizzare l’opinione pubblica in merito alla diffusione del contagio e alle misure di prevenzione di cura“.

Le principali fake news

Le principali fake news si riferiscono alla modalità di nascita della diffusione del coronavirus, alla modalità di cura e di risposta dei Paesi democratici ma anche gli aiuti arrivati dall’estero.

Diverse anche le notizie false che hanno riguardato il nostro Paese. Tra queste quella dell’inno cinese cantato dagli italiani per ringraziare dell’aiuto (diffusa ampiamente dai media di regime cinese) e il video girato su Whatsapp che sosteneva che esisterebbe la cura contro il virus ma che un complotto del Governo avrebbe censurato.

Borghi: “Italia obiettivo delle notizie false”

La ricerca condotta dal Copasir è stata commentata del deputato dem Enrico Borghi che è anche membro del comitato: “Il lavoro svolto conferma che l’Italia è un obiettivo di fake news. La ricognizione punta a dare la giusta consapevolezza che vi è chi specula per finalità proprie e, naturalmente, a danno dell’Italia, sulla vicenda innescata al Covid“.

Profili fake, rilancio di post Facebook, siti esteri che diffondono in modo coordinato numerose piattaforme e account notizie fuorvianti – ha aggiunto il presidente Volpi – sono solo alcune delle forme di notizie false. Si tratta di fake news volte a creare sovraccarico informativo circa l’individuazione dei vaccini, i rimedi terapeutici e gli strumenti diagnostici efficaci a fronte del contagio da coronavirus“.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

ultimo aggiornamento: 26-05-2020

X