L’immunologo Anthony Fauci ha parlato del coronavirus, fissando la fine del 2021 per un ritorno alla normalità, attraverso un mix di vaccini mirati e adeguate politiche sanitarie.

WASHINGTON – Il capo della task force Usa contro il Covid-19, Anthony Fauci, ha rilasciato importanti dichiarazioni a Repubblica.

Fauci: “Ecco come supereremo il coronavirus…”

Non ho dubbi: ce la faremo. E lo faremo grazie a una combinazione di vaccini sicuri ed efficaci e di politiche sanitarie adeguate“. Così ha detto l’immunologo statunitense.
A livello di tempi, Fauci ha spiegato: “Dipende da una serie di fattori. Primo di tutti, il vaccino e la sua efficacia: lo avremo rapidamente e sarà distribuito nel corso del 2021. Quindi: se le persone continueranno a comportarsi in modo adeguato e saranno vaccinate, da qui a un anno cominceremo a esserne fuori. Magari non del tutto in tutto il mondo: questo non potrà accadere prima di quattro anni“.

Obbiettivo Natale 2021

L’intervistatore “azzarda” il Natale 2021: “Lo spero. Non c’è garanzia. Ma ci sono tanti vaccini in sperimentazione in tutto il mondo. Alla fine, uno sicuro ed efficace ci sarà. Quindi, sì: spero che per il Natale 2021 potremo tornare a una qualche forma di normalità“.

Coronavirus

L’efficacia dell’antidoto

Fauci ha poi fatto presente che difficilmente il vaccino possa coprire il 100% delle persone: “Ci sono molti vaccini che proteggono al 95-97%, come quello del morbillo che è uno dei più efficaci. Ma dubito che riusciremo mai a mettere a punto un vaccino così efficace contro Covid-19. Ci spero, ma sarei soddisfatto se avessimo un vaccino efficace al 70-75% o giù di lì. Non proteggerà tutti, ma proteggerà la maggioranza. E così il virus non avrà l’opportunità di diffondersi. Andrà benissimo così“.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Anthony Fauci coronavirus covid-19 Stati Uniti vaccini

ultimo aggiornamento: 20-09-2020


Padova, bacio gay scatena la violenza: ferito amico delle vittime. Denunciati i sei aggressori

Francia e Grecia nella morsa del maltempo, almeno due morti