La nuova gaffe di Gallera sul coronavirus, le parole dell'assessore

Gallera: “Rt 0,51 vuol dire che per essere infettato devo trovare due persone positive allo stesso momento” – VIDEO

La nuova gaffe di Gallera sul coronavirus: “Rt 0,51 vuol dire che per essere infettato devo trovare due persone positive allo stesso momento”.

MILANO – Nuova gaffe di Gallera sul coronavirus. In un video che Luca Bizzarri ha pubblicato sul proprio video su Twitter l’assessore al Welfare della Regione Lombardia prova a spiegare (in modo sbagliato) il significato Rt 0,51.

Dobbiamo continuare su una strada che ci sta portando fortemente verso la diffusione del contagio perché, lo ricordiamo, 0,51 cosa vuol dire? Vuol dire che per infettare me bisogna trovare due persone nello stesso momento infette perché è a 0,50. E questo vuol dire che non è semplice trovare due persone per infettare me“.

La gaffe di Gallera nel spiegare il significato di Rt

Una spiegazione quella di Gallera che non coincide proprio con la realtà. L’indice di contagio pari a 0,50 vuol dire che per contagiare una persona ci vogliono due positivi.

Livello di rischio che viene tenuto sotto controllo settimanalmente dal Governo per valutare la possibile riapertura dei confini regionali. La decisione finale sarà presa venerdì 29 maggio quando Palazzo Chigi analizzerà l’ultimo monitoraggio per verificare l’indice di contagio per ogni regione e solamente dopo si deciderà se riaprire oppure no.

Giulio Gallera
Giulio Gallera

La Lombardia preoccupa

L’indice di contagio nell’ultimo monitoraggio in Lombardia è stato identificato a 0,50. Il numero si riferisce alle settimane precedenti anche se la regione continua ad essere a forte rischio.

Nella giornata di sabato 23 maggio 2020 c’è stato un leggero incremento dei contagi con i positivi che sono stati oltre 400 con un decremento dei tamponi. L’aumento, secondo quanto precisato dalla Regione, è dovuto a dei casi registrati nelle case di riposo e tra operatori sanitari. Ma nei prossimi giorni si vedrà il reale motivo di questa crescita.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

ultimo aggiornamento: 23-05-2020

X