Nuova ordinanza del Presidente di Regione De Luca, in Campania mascherina obbligatoria anche all’aperto.

In Campania torna l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto. Lo prevede la nuova ordinanza firmata dal Presidente della Regione Vincenzo De Luca, fresco di conferma (quasi plebiscitaria) in occasione delle recenti elezioni regionali.

Coronavirus Milano
Coronavirus

Coronavirus, in Campania mascherina obbligatoria anche all’aperto. De Luca, “Ripristinare comportamenti responsabili”

L’ordinanza è stata presentata nella mattinata del 24 settembre e dovrebbe rimanere in vigore almeno fino al prossimo 4 ottobre.

Come specificato nel testo dell’ordinanza, l’obbligo di indossare la mascherina prescinde dalla distanza di sicurezza tra le persone. Tradotto, anche osservando il metro di distanza resta obbligatorio indossare la mascherina.

Nei giorni scorsi, parlando proprio del coronavirus, De Luca aveva denunciato una “pericolosa sottovalutazione del pericolo” a livello nazionale. La nuova ordinanza riporta in alto l’asticella della concentrazione e della sensazione del pericolo e spinge a pensare che l’emergenza non è definitivamente alle spalle, come dimostrano i nuovi focolai registrati in Italia e i numeri con i quali devono confrontarsi altri Paesi europei come ad esempio la Francia.

“Occorre ripristinare immediatamente comportamenti responsabili se vogliamo evitare chiusure generalizzate”, ha osservato De Luca.

Vincenzo De Luca
Vincenzo De Luca

La riapertura delle scuole in Campania

L’ordinanza di De Luca arriva nel giorno della riapertura delle scuole in Campania, rimandata rispetto alla data fissata dal Ministero dell’Istruzione. Il Presidente della Regione aveva deciso di superare le elezioni regionali e quindi procedere con la riapertura definitiva degli istituti, senza fermare la scuola per la tornata elettorale.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Campania coronavirus cronaca Vincenzo De Luca

ultimo aggiornamento: 24-09-2020


Zanardi, “Progressi significativi”. Primi segni di interazione

Migranti, Alan Kurdi in Sardegna. Via libera del Viminale allo sbarco. Salvini, ‘Vergogna’