La Spagna è la sorvegliata speciale in Europa per il coronavirus: i casi sono stati oltre mille nelle ultime 24 ore, un livello che non si toccava dal 2 maggio.

MADRID – Il coronavirus preoccupa in Spagna. Nel Paese iberico, infatti, nelle ultime 24 ore i nuovi contagi di Covid-19 sono stati 1.153 con cinque morti.

La Spagna preoccupa l’Europa

Come riporta il ministero della Salute si tratta del numero più alto dal 2 maggio, quando furono registrati 1.178 nuovi positivi. La maggior parte dei nuovi contagi è stata confermata nelle comunità di Aragona, Catalogna e Madrid.

https://www.youtube.com/watch?v=epx8EIWKARo

La reazione di Madrid

Tuttavia, secondo il premier Pedro Sanchez, i focolai di coronavirus divampati nelle ultime settimane in comunità autonome già provate come Catalogna, Aragona e Navarra non giustificano l’embargo turistico nei confronti di tutto il paese, isole comprese, decretato dalla Gran Bretagna, imitata da Belgio, Norvegia, Olanda e ora anche dalla Germania.

Coronavirus
fonte foto https://twitter.com/

Il caso del Siviglia

Il Siviglia ha comunicato che un calciatore della prima squadra è risultato positivo al coronavirus. Il giocatore, di cui inizialmente non era stato rivelato il nome, è il nazionale serbo Nemanja Gudelj. Lo ha confermato lo stesso calciatore, che ha sottolineato di sentirsi bene. “Confermo di essere risultato positivo al covid-19 – ha detto via social il giocatore -, vi informo che mi sento benissimo. e che non ho alcun sintomo. Spero di poter raggiungere presto i miei compagni e giocare con loro in Europa League. Vi abbraccio tutti“.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Catalogna coronavirus covid-19 Madrid Spagna

ultimo aggiornamento: 30-07-2020


Funerali Lewis, presenti Obama, Bush e Clinton. Assente Trump

Caso camici in Lombardia, al vaglio i messaggi e le chat: non sarebbe stata donazione