La Spagna proroga il lockdown fino al 9 maggio. Prevista l’uscita dei bambini fino a 14 anni.

MADRID (SPAGNA) – La Spagna proroga il lockdown fino al 9 maggio. Nelle prossime ore il premier Sanchez dovrebbe chiedere al Parlamento la ratifica della decisione di prolungare di altri 15 giorni le misure restrittive che sono in scadenza il 26 aprile 2020.

La grande novità è rappresentata dalla libera uscita per i bambini minori di 12 anni. Il presidente iberico ha deciso dal 27 di concedere l’ora d’aria ai più piccoli anche se non sono chiare le modalità. Presto dovrebbe essere pubblicato il decreto che spiegherà meglio questa decisione.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Sanchez pronto a misure più restrittive in caso di aumento dei contagi

La nuova misura dovrebbero essere approvate nei prossimi giorni ma Sanchez si è preso qualche ora di tempo per vagliare meglio il provvedimento. Il rischio di un aumento dei contagi è molto alto con il presidente iberico pronto a irrigidire nuovamente il lockdown per fermare sul nascere la diffusione dell’epidemia.

In particolare, dovranno essere valutati gli effetti sull’andamento dei casi dopo la riapertura di fabbriche, cantiere e uffici. Una settimana chiave per il futuro del Paese anche se i numeri continuano ad essere molto alti.

Pedro Sanchez
Pedro Sanchez (fonte foto https://www.facebook.com/pedro.sanchezperezcastejon/)

I numeri della Spagna: trend in calo

Numeri alti anche se il trend continua ad essere in calo rispetto al passato. Il numero totale dei casi accertati sono oltre 200.000 anche se la curva sembra essere in calo.

La cosa che preoccupa di più il governo Sanchez sono i morti. Il bilancio complessivo ha superato quota 20.000 con un trend che sembra essere in diminuzione. Nella giornata di domenica 26 aprile 2020 per la prima volta dopo diverse settimane i decessi non hanno superato la soglia dei 300 (288).

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pedro.sanchezperezcastejon/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 26-04-2020


Fase 2, i sindaci a Conte: ‘Nessuno resti indietro’. E il tempo stringe in vista del 4 maggio

Coronavirus, la Cei attacca il Governo: “Violata la libertà di culto”