Coronavirus, Londra in lockdown per l’aumento dei contagi. Johnson: “Non possiamo avere il Natale programmato”.

LONDRA (INGHILTERRA) – Londra in lockdown. Il premier Johnson ha annunciato delle misure più restrittive per la Capitale e parte del sudest dell’Inghilterra per la presenza di una nuova variante di Covid-19. Una mutazione che permette al virus di circolare più veloce, ma non è ancora chiaro un eventuale aumento della letalità.

Sono in corso tutti gli approfondimenti medici per capire meglio come si muove il nuovo coronavirus.

Johnson: “Non sarà il Natale programmato”

In conferenza stampa Boris Johnson ha annunciato le nuove misure: “Con il cuore pesante devo annunciare che non possiamo avere il Natale che avevamo programmato – ha detto il premier inglese, riportato da La Repubblicasembra che il virus circoli più velocemente a causa di una nuova variante, non ci sono prove di una maggiore letalità ma sembra che si propaghi più velocemente. E’ tutto quello che sappiamo, ma dobbiamo agire adesso. Nulla al momento indica che il vaccino sarà meno efficace“.

Misure restrittive a Londra che non consentiranno di viaggiare all’estero e soprattutto “rimanere nella propria zona“. Possibili aggiornamenti attesi il 30 dicembre, ma molto dipenderà dai dati dell’epidemia di questi ultimi giorni.

Boris Johnson
Boris Johnson

Londra in lockdown duro

Londra ritorna in lockdown. L’inserimento in zona rossa della Capitale non è servito a frenare l’epidemia e per questo si è deciso di un irrigidimento delle misure. Chiusi tutti i negozi non essenziali e l’invito di lavorare il più possibile da casa.

Per quanto riguarda il Natale, non sarà possibile ricevere ospiti nelle proprie abitazioni. L’unica eccezione è rappresentato dalle cosiddette bolle di supporto, i contatti estranei al nucleo familiare considerati indispensabili per l’aiuto di persone non autosufficienti. Le misure saranno rivalutate il prossimo 30 dicembre. Non si esclude un nuovo prolungamento di questi provvedimenti, molto dipenderà dall’andamento del coronavirus.

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
coronavirus londra politica

ultimo aggiornamento: 19-12-2020


Recovery plan, i Presidenti delle Regioni del Sud scrivono a Conte: “Preoccupati per lo stato del confronto”

Nomine, Viriginia Raggi assolta in Appello