Giorgia Meloni chiede la pubblicazione di tutti i verbali del Cts: “Come Fdi depositata una mozione in Aula”.

TRENTO – Giorgia Meloni chiede la pubblicazione di tutti i verbali del Cts. A margine di un convegno a Trento, la leader di Fratelli d’Italia conferma l’intenzione del suo partito di andare fino in fondo per poter consultare gli atti delle autorità sanitarie che sono rimasti ‘segreti’.

Vogliamo la pubblicazione al 100% degli atti del Comitato tecnico-scientifico – le parole della deputata di Fdi riportata da La Siciliapoliticamente queste informazioni non possono passare sotto traccia. Ed è la ragione per la quale noi di Fratelli d’Italia abbiamo depositato una mozione che proporremo al Centrodestra unito“.

“Vogliamo giudicare come si è mosso il Governo”

Una richiesta che Giorgia Meloni è pronta a ribadire anche nei prossimi giorni: “L’opacità con la quale il Governo ha gestito questa vicenda, per poter di volta in volta aggiustare il tiro per un utilizzo politico del Covid è assolutamente intollerabile. Noi vogliamo conoscere tutte le informazioni delle quali era a conoscenza il Governo per poter giudicare come il Governo si sia mosso“.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

I verbali del Cts

La discussione politica sui verbali del Cts è iniziata dopo la richiesta della Fondazione Einaudi di poter consultare gli atti. Dopo un primo no da parte del Governo, l’esecutivo guidato da Giuseppe Conte ha pubblicato i testi anche se alcuni sono ancora segreti.

Da parte di Fratelli d’Italia la mozione di pubblicare tutti i verbali per poter giudicare come si è mosso il Governo. Una richiesta che potrebbe essere condivisa anche dal resto del Centrodestra. Difficile un via libera a questo provvedimento visto che la maggioranza sembra essere unita sull’argomento. Possibile, quindi, un nuovo duello con l’opposizione che da tempo chiede maggiore chiarezza all’esecutivo sulla gestione dell’emergenza.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
coronavirus cts evidenza giorgia meloni politica

ultimo aggiornamento: 02-09-2020


Giappone, il partito liberal-democratico sceglie il successore di Shinzo Abe

Sea Watch in viaggio verso Palermo. Salvini: “Denuncio il Governo”