Coronavirus, le prime misure economiche per le zone rosse

Coronavirus, le prime misure economiche per le zone rosse

Le prime misure economiche per le zone rosse colpite dal Coronavirus. Stop alle bollette elettrice, idriche e gas oltre che ai mutui.

ROMA – Attraverso un video su Facebook il ministro Patuanelli ha annunciato le prime misure economiche per le zone rosse colpite dal Coronavirus. Si tratta solo di un provvedimento iniziale visto che in un secondo pacchetto sono previste delle misure più ampie.

Con il ministero dell’Economia e delle Finanze – ha detto il titolare del Mise – si stanno valutando le indennità per danno diretto e indiretto che attueremo in un secondo pacchetto più ampio assieme ad altre misure“. La discussione di questi provvedimenti dovrebbe avvenire nelle prossime ore con il Governo che ha intenzione di accelerare i tempi.

Le prime misure economiche a sostegno delle zone rosse

Il ministro Patuanelli ha annunciato di un potenziamento del fondo per le Pmi ma anche lo stop dei premi assicurativi, delle bollette di gas, luce e acqua e rate dei mutui bancari.

Come precisato dal diretto interessato si tratta solo di una prima misura visto che nei prossimi giorni dovrebbe essere annunciato un nuovo provvedimento con decreti che riguarderanno anche le aziende di queste zone colpite dal Coronavirus.

Conte Coronavirus
fonte foto https://twitter.com/Palazzo_Chigi

La crisi delle aziende

La cosa che preoccupa maggiormente è il futuro delle aziende di questa area. Il rischio di un fallimento per molte piccole imprese è molto alto visto che in questi giorni sono stati persi diversi introiti. Il Governo si è messo immediatamente al lavoro anche se i provvedimenti saranno annunciati nelle prossime settimane.

Possibile, quindi, dei Consigli dei ministri che hanno come obiettivo l’approvazione dei decreti delle misure economiche. Si tratta di un passaggio obbligatorio anche se non ci dovrebbero essere particolari problemi sia a Palazzo Chigi che in Parlamento con il Governo che per la prima volta si è dimostrato unito.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

fonte foto copertina https://twitter.com/Palazzo_Chigi

ultimo aggiornamento: 28-02-2020

X