Coronavirus, quarantena obbligatoria nel Regno Unito per chi arriva dall’Italia.

LONDRA (INGHILTERRA) – Quarantena obbligatoria nel Regno Unito per chi arriva dall’Italia. La decisione è stata presa da Londra dopo l’aumento dei casi registrato nel nostro Paese.

Un incremento dei contagi che ha portato il governo di Boris Johnson a rimuovere l’Italia dalla lista dei Paesi sicuri in questa pandemia. Da domenica 14 ottobre tutti i nostri concittadini o le persone che passeranno dal nostro Paese dovranno osservare un periodo di due settimane di auto-isolamento. Una misura obbligatoria per cercare di fermare la diffusione del virus nel Regno Unito. E presto anche altri Stati potrebbero essere ritenuti insicuri.

Coronavirus in Italia, tre livelli di restrizioni

Sono tre i livelli di restrizioni decisi da Boris Johnson per cercare di fermare la diffusione del coronavirus.

Il primo livello

Il primo livello è quello definito medio. Si tratta di restrizioni che copriranno la maggior parte delle Paese con misure nazionali, come il distanziamento o la chiusura dei locali alle 22.

Il secondo livello

Il secondo livello, al momento, riguarda quelle zone con il livello di allerta alto. Misure che prevedono il divieto di contatto tra membri di famiglie diverse.

Il terzo livello

Il terzo e ultimo livello sarà applicato dove la trasmissione è in rapido aumento. Restrizioni molto dure (come chiusura bar e pub e divieto di contatto tra persone di famiglie diverse) per cercare di non caricare i servizi sanitari. La regione di Liverpool è entrato in questo livello nella giornata di mercoledì 14 ottobre 2020.

Boris Johnson
Boris Johnson

Gran Bretagna, escluso un nuovo lockdown

Sembra essere escluso, al momento, un nuovo lockdown in Gran Bretagna. L’esecutivo guidato da Johnson spera di riuscire con queste misure a rallentare l’epidemia. Per avere i primi riscontri bisognerà aspettare ancora qualche settimana, con i dati destinati ad aumentare in tutto il Regno Unito.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
boris johnson coronavirus politica Regno unito

ultimo aggiornamento: 15-10-2020


Calabria, morta la presidente Jole Santelli

Riforma costituzionale e stop ai licenziamenti, scontro nella maggioranza