Il capo della Casa Bianca, Donald Trump, ha esortato i governatori a aprire gli stati, allentando le restrizioni contro il coronavirus.

WASHINGTON – Il presidente americano Donald Trump ha esortato i governatori di alcuni Stati ad allentare le restrizioni imposte per far fronte alla diffusione del coronavirus.

Il messaggio di Trump ai governatori

Credo davvero che molti governatori dovrebbero aprire gli Stati che non stanno aprendo“, ha dichiarato il capo della Casa Bianca alla Cnn, pur non menzionando espressamente gli stati in questione.

Donald Trump
Donald Trump

Il coronavirus negli Usa

L’appello giunge nonostante i contagi ed i decessi siano in continua crescita nel Paese, con 57.039 nuovi casi e ulteriori 679 morti nelle ultime 24 ore. I contagi totali viaggiano verso i 4,4 milioni mentre i morti hanno raggiunto quota 150 mila.

La “battaglia” degli esperti

Oltre ai numeri, la posizione di Trump è anche in netto contrasto con i consigli che i membri della task force per il coronavirus della Casa Bianca stanno dando loro. Esperti come il virologo Anthony Fauci, infatti, ritengono che gli Stati con un numero elevato di casi dovrebbero chiudere bar e ristoranti se non lo hanno già fatto.

https://www.youtube.com/watch?v=C9LxC6UAjW0

Positivo O’Brien

Recentemente non l’ho visto, più tardi lo chiamerò“, così Donald Trump ha risposto a chi gli chiedeva a quando risalisse l’ultimo incontro con il consigliere per la sicurezza nazionale Robert O’Brien, risultato positivo al coronavirus.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
coronavirus governatori Stati Uniti TRUMP

ultimo aggiornamento: 28-07-2020


Napoli, omicidio e suicidio a Portici: uomo uccide la convivente e poi si toglie la vita

Quarta operazione alla testa per Alex Zanardi