Coronavirus, la Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen in auto-isolamento per un contatto con una persona positiva.

La Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen è in auto-isolamento dopo essere stata a contatto con un soggetto positivo al coronavirus.

Ursula von der Leyen
Ursula von der Leyen

Coronavirus, Ursula von der Leyen in auto-isolamento

A dare la notizia è la stessa Ursula von der Leyen, che con un tweet condiviso sul suo profilo ufficiale ha reso noto di aver preso parte ad un incontro al quale era presente una persona poi risultata positiva al coronavirus.

“Sono stata informata di aver partecipato ad un incontro, martedì, a cui era presente una persona che ieri è risultata positiva al Covid-19. In applicazione delle regole in vigore, sarò in auto-isolamento fino a domattina. Sono risultata negativa al test giovedì ed ho fatto l’esame oggi”.

Nonostante sia risultata negativa al test effettuato nella giornata di giovedì, la Presidente della Commissione europea resta in auto-isolamento fiduciario ed attende i risultati dei nuovi esami fatti per la ricerca del nuovo coronavirus.

Di seguito il tweet condiviso da Ursula von der Leyen sul proprio profilo Twitter ufficiale.

Le condizioni della Presidente della Commissione europea

Stando a quanto appreso, le condizioni della von der Leyen sono buone. La numero uno della Commissione europea non presenta sintomi e il suo isolamento è precauzionale alla luce del contatto con una persona risultata positiva al Covid.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coronavirus politica ursula von der leyen

ultimo aggiornamento: 05-10-2020


Con il nuovo Dpcm meno libertà per gli italiani (in nome della salute)

Beatrice Lorenzin positiva al coronavirus