Coronavirus, Valle d’Aosta, Toscana e Campania in ‘zona gialla’. Arancione resta solo l’Abruzzo.

ROMA – Valle d’Aosta, Toscana e Campania in la zona gialla. Il nuovo monitoraggio prevede una retrocessione di queste tre regioni più la Provincia Autonoma di Bolzano.

Un passaggio simbolico visto che i ristoranti potranno aprire solo per quattro giorni. Da lunedì 28, infatti, è previsto il passaggio in fascia arancione in tutta Italia fino al 6 gennaio per contrastare la risalita del virus. L’unica a restare arancione è l’Abruzzo. Il passaggio in zona gialla previsto per la settimana tra Natale e Capodanno.

Valle d’Aosta in zona gialla, il Tar respinge l’impugnazione del Governo

Da domenica 20 dicembre la Valle d’Aosta dovrebbe diventare gialla, ma la Regione ha deciso di anticipare le misure di qualche giorno. Un provvedimento impugnato dal Governo al Tar. I giudici, però, hanno dato ragione al presidente Solinas e per questo la regione continuerà ad approvare misure nel rispetto dell’autonomia.

Francesco Boccia
Francesco Boccia

Cosa prevede la zona gialla

Un passaggio tra arancione e giallo che prevede misure meno restrittive. La terza fascia del sistema a zone consente la libertà di circolazione tra comuni e l’apertura fino alle 18 di bar e ristoranti. Confermato il coprifuoco alle 22.

La retrocessione è attesa per lagiornata di domenica 20 dicembre 2020 con una ordinanza del ministro Speranza. In questo caso, a differenza di quanto accaduto nei giorni scorsi, sarà un passaggio simbolico. Dal 28 ci sarà l’entrata in vigore del nuovo dpcm e quindi una fascia arancione fino al 6 gennaio. Per queste regioni, quindi, la maggiore libertà è prevista dal giorno dopo l’Epifania. Una scelta che rischia di penalizzare zone già duramente colpite dalle restrizioni.

Indice Rt regione per regione

Andiamo a vedere nei dettagli l’indice Rt regione per regione. Dati che risalgono al monitoraggio del 18 dicembre.

Abruzzo: Rt 0.82
Basilicata: Rt 0.61
Calabria: Rt 0.74
Campania: Rt 0.59
Emilia Romagna: Rt 0.84
Friuli Venezia Giulia: Rt 0.7
Lazio: Rt 1.04
Liguria: Rt 0.73
Lombardia: Rt 1.02
Marche: Rt 0.97
Molise: Rt 1.16
PA Bolzano: Rt 0.81
PA Trento: Rt 1.05
Piemonte: Rt 0.68
Puglia: Rt 0.9
Sardegna: Rt 0.83
Sicilia: Rt 0.72
Toscana: Rt 0.68
Umbria: Rt 0.75
Valle d’Aosta: 0.57
Veneto: 1.08

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Campania coronavirus economia politica Toscana

ultimo aggiornamento: 18-12-2020


Nuovo decreto, stretta a Natale: quando parla il premier Conte

Dl Sicurezza approvato in Senato, è legge