Monteriggioni (Siena), trovato un corpo carbonizzato

Tragedia a Monteriggioni, in provincia di Siena. Il corpo di un uomo di 53 anni è stato trovato carbonizzato dentro la sua auto.

MONTERIGGIONI (SIENA) – A distanza di qualche ora dalla tragedia di Torvaianica, un altro corpo carbonizzato è stato trovato in auto. La scoperta è avvenuta nella notte tra il 14 e il 15 giugno 2019 a Monteriggioni, in provincia di Siena. Secondo una prima ipotesi, l’uomo potrebbe essere finito fuori strada per un malore con l’auto che poi ha preso fuoco.

Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per capire meglio quanto successo. Alcuni colleghi, che avevano passato la serata con lui, hanno riferito come la vittima si sentiva poco bene prima di salire in macchina e questo rinforza l’ipotesi di un malore prima della tragedia.

Ambulanza
Ambulanza

Tragico incidente nel Bolognese, un bambino di sette anni perde la vita

A poche ore dalla tragedia di Siena, un altro incidente mortale si è verificato in Italia. Nella mattinata di sabato 15 giugno 2019 un suv si è andato a schiantare contro un camion che tagliava l’erba su un lato della strada. A bordo dell’auto c’era un uomo di 37 anni con il figlio di 7. Per il piccolo non c’è stato niente da fare mentre il padre ha riportato delle ferite ma non sembra essere in pericolo di vita.

Sulla vicenda è stata aperta un’indagine da parte degli inquirenti. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo non si è accorto del mezzo nonostante le diverse segnalazioni presenti sulla strada. L’impatto è stato fatale per il piccolo. Inutili i tentativi da parte dei soccorsi per salvargli la vita. L’incidente è avvenuto a Pontecchio di Sasso Marconi, paesino alle porte di Bologna. Sotto shock il padre della vittima. Nelle prossime ore il 37enne potrebbe essere ascoltato dagli inquirenti per provare a ricostruire meglio la dinamica di questo incidente che è costata la vita al figlio.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ItalianRedCross

ultimo aggiornamento: 15-06-2019

X