Avete ricevuto la carta di debito della Maestro e volete sapere di cosa si tratta? Non sapete se è diversa dalle altre? Qui ve lo spieghiamo

La carta di debito rilasciata dalla Maestro, non è altro che come tutte le altre carte bancomat emesse in Italia, ma la differenza sta che il circuito internazionale che la gestisce fa capo a MasterCard, il quale detiene il primato per le carte emesse dalle banche.

È POSSIBILE UTILIZZARLA OVUNQUE?

La principale innovazione del circuito Maestro è la possibilità, grazie all’accordo con PagoBancomat, di poter utilizzare la carta di debito in tutti i paesi aderenti a MasterCard, permettendone dunque un utilizzo globale. Oltre a questo la carta di debito della Maestro, come anche le altre, non ha molte spese, perché i costi di gestione come i bolli trimestrali vengono pagati in tutte le banche. Le stesse banche potranno, però, a loro discrezione, offrire l’azzeramento di tutti i costi oppure del pagamento di alcune commissioni.

SE SMARRISCO LA MIA CARTA MAESTRO?

Nel caso in cui venga smarrita la carta, oppure venga rubata, per poterla bloccare è possibile contattare il centro assistenza sia all’estero sia in Italia. Perché essendo Maestro un circuito internazionale basterà chiamare o l’istituto bancario emittente oppure il numero che vi è stato fornito dalla stessa per procedere al blocco immediato della carta di debito smarrita. Una volta fatto questo la vostra vecchia carta sarà inutilizzabile per chiunque e potrete richiedere una nuova, con un nuovo numero, un nuovo cip e un nuovo Pin.

certificato_unicasim

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
carta di debito circuito internazionale Maestro

ultimo aggiornamento: 16-12-2016


Detrazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie

Detrazioni spese mediche: cosa sono e come si calcolano