Cosa prevede il dpcm di ottobre. Chiusura per i locali alle 24, no alle gite scolastiche. Confermato l’obbligo della mascherina.

ROMA – Il confronto tra Stato ed enti locali sul dpcm di ottobre si è concluso dopo diverse ore e ha portato ad un accordo tra le parti sul secondo dpcm del mese di ttobre.

Cosa prevede il dpcm di ottobre

Locali, gite scolastiche, mascherine e sport. Il governo interviene con una nuova stretta andando a rafforzare le misere anti-assembramento. Confermato l’obbligo di indossare la mascherina, stop alle gite scolastiche, stop anche lo sport di contatto a livello amatoriale. Non è tutto. Con il nuovo dpcm il governo ferma le feste nei locali pubblici e limita quelle organizzate nelle case. Ecco cosa prevede il dpcm di ottobre.

Bar, ristoranti e pub

Per bar, ristoranti e pub la chiusura dovrebbe essere fissata alle 24. Anticipata alle 21 per i locali che non hanno tavoli, in contemporanea con il divieto di vendita di alcolici. Per rosticcerie e gastronomie che propongono cibo da asporto chiusura a mezzanotte, ma il cibo dovrà essere consumato a casa.

Assembramenti

Il Governo ribadisce il divieto di assembramenti sia all’aperto che al chiuso. I controlli saranno affidati alle forze dell’ordine e ai militari.

Feste private

Feste private non permesse nei locali pubblici. Nel decreto dovrebbe essere inserita una raccomandazione ad evitare assembramenti nelle mura domestiche, cioè di non superare il numero di sei persone.

Matrimoni e funerali

Nessuna particolare novità per matrimoni e funerali. Confermato il limite massimo di 30 invitati/partecipanti.

Scuola e gite scolastiche

Gite scolastiche sospese. Le Regioni hanno chiesto la didattica a distanza per i licei. Proposta bocciata dal Governo con la ministra Lucia Azzolina che si sarebbe fermamente opposta alla richiesta.

Sport

Confermata la sospensione di tutti gli sport che prevedono il contatto a livello amatoriale. Salvo il mondo dilettantistico.

Stadi

La novità riguarda i palazzetti che potranno raggiungere il 15% della capienza massima. Confermato il limite di 1.000 negli stadi.

Mascherine

Nel decreto sarà confermato l’obbligo delle mascherine sia all’aperto che nei luoghi chiusi. Inoltre, dovrebbe essere introdotta la raccomandazione di indossare il dispositivo di protezione con persone non conviventi.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coronavirus dpcm News politica primo piano

ultimo aggiornamento: 13-10-2020


Coronavirus, pubblicata la circolare del ministero della Salute: come cambia la quarantena

Spadafora, “Faremo di tutto affinché lo sport non si fermi di nuovo”