Buy high sell low, cosa significa e quando questa terminologia viene applicata

La definizione di buy high sell low

Strong Buy significa fare riferimento a quel tipo di azioni con potenzialità estremamente alta al rialzo.
Strong sell indica invece che parallelamente la prospettiva di un calo pesante possa verificarsi.
Vi è poi la definizione di Market neutral o average, questa segnala un gruppo destinato ad allinearsi all’andamento generale di mercato.
Una successiva definizione è quella di Stagnant, che indica un titolo incapace di mostrare un andamento in una direzione specifica e che mantiene un prezzo di Borsa stabile.
Hold/cautious, invece è un concetto applicato ai mercati che sovraintende al consiglio di detenere il titolo ma applicando cautela.
Hold/sell è una terminologia che si va a riferire invece ad un titolo da tenere in portafoglio ma vendibile alla prima occasione valida.

Come agiscono le Banche

Le banche detengono generalmente un elenco dei titoli consigliati. Un gruppo può essere ritenuto:

top pick, ovvero di prima scelta

selected list, è invece la terminologia che riguarda i titoli consigliati

Tra i rating meno impiegati ci sono anche:

  • positive
  • undervalued
  • equalweight
  • peer perform
  • take profits

Il primo, il positive, riguarda il giudizio sul titolo che risulta essere positivo, mentre nel caso dell’undervalue, il titolo è sottovalutato.
Equalweight è un titolo da pesare correttamente, mentre peer perform è quel titolo che si comporta come il mercato. Infine il take profits equivale a market perform.
Strong buy è un termine connesso ai broker e ad un titolo da acquistare per un altro, riguarda quindi un tipo di giudizio, così come il Buy High Sell Low. Qiesto rappresenta quindi uno dei motivi per cui le banche dovrebbero essere impiegate dagli investitori solo come una delle variabili che possono influenzare le proprie strategie di investimento, infatti anche le ricerche da effettuare prima di qualunque investimento su breve, medio o lungo periodo, sono estremamente importanti come parametro da considerare e da applicare.

certificato_unicasim


Cos’è il mercato AIM e chi ne fa parte

Assenza tono bancomat, cosa significa e cosa riguarda