Cosa significa Open Interest e cosa rivela del mercato

La forza ancora inespressa del mercato

chiudi

Caricamento Player...

Cosa significa Open Interest? L’interesse aperto di un mercato è la somma di tutti i contratti futures o di opzione acquistati ma non ancora rivenduti in un certo momento.

Posizione aperta e posizione chiusa: cosa occorre sapere

Nel mercato degli strumenti finanziari derivati le posizioni aperte corrispondono alle operazioni di acquisto/vendita a termine a cui gli operatori non hanno ancora fatto corrispondere un’operazione contraria.

Ad esempio, si aprirà una posizione nel momento in cui si acquisterà un titolo e la si chiuderà nel momento in cui si rivenderà quel titolo a chi lo deteneva in precedenza. Al contrario, se si è venduto un titolo, si chiuderà la posizione appena aperta nel momento in cui lo si riacquisterà dallo stesso acquirente.

E’ fondamentale comprendere che se un titolo, venduto da A a B non fosse rivenduto da B ad A ma passasse da B ad un altro compratore C, la posizione non si considererebbe chiusa perché è entrato in scena un nuovo soggetto finanziario.

Cosa significa Open Interest sul mercato degli strumenti finanziari derivati

L’Open Interest o Interesse Aperto è costituito dall’insieme di posizioni non ancora chiuse.

Naturalmente le posizioni in merito agli strumenti finanziari derivati sono lunghe o corte: lunghe se chi detiene un titolo non progetta di venderlo in un momento stabilito a priori, ma di venderlo à nel momento in cui riterrà vantaggioso eseguire l’operazione; si definiscono corte le posizioni in cui chi acquista o vende un titolo sa già in che momento lo riacquisterà o rivenderà.

Non c’è alcuna differenza tra posizioni lunghe o corte nella determinazione dell’Open Interest, poiché tutte rientrano nelle potenzialità che il mercato non ha ancora espresso.

La contrazione o l’aumento dell’Open Interest fornisce informazioni preziose sulla maturazione di un trend: maggiore è l’open interest più forte sarà la proficuità di un certo trend. Al contrario, più gli investitori saranno propensi a chiudere posizioni in una certa fetta di mercato, più sarà evidente uno scarso interesse degli investitori e una diminuzione dell’ampiezza di quel determinato mercato.
certificato_unicasim