Cosa significa processo decisionale Bottom Up in finanza?

Metodo scientifico e teoria dei giochi

chiudi

Caricamento Player...

Da Galileo alla moderna teoria dei giochi: cosa significa processo decisionale Bottom Up e quali benefici ha apportato allo sviluppo della cultura scientifica attuale.

Bottom Up: sperimentazioni controllate

Dalla nascita del metodo sperimentale introdotto da Galileo Galilei sul finire del sedicesimo secolo la scienza ha compiuto in un tempo brevissimo passi inimmaginabili fino a pochi secoli prima. Di tale progresso hanno beneficiato lo sviluppo demografico e il benessere generale di gran parte delle società attuali.

Il metodo sperimentale è definibile bottom – up poiché partendo da dati raccolti in maniera empirica e attraverso procedimenti controllati. 

Anche un modello decisionale può essere improntato a una strategia bottom – up: una volta formate ipotesi esse saranno verificate su campo secondo il principio della sperimentazione controllata. Verificate più ipotesi, sarà adottata quella che ha dato prestazioni migliori nel suo campo di applicazione.

Cosa significa processo decisionale Bottom Up in finanza?

In ambito finanziario il processo decisionale Bottom – Up è utilizzato per definire la formazione di un portafogli di titoli sul quale investire. Questo processo parte dalla scelta di singoli titoli o singoli mercati sul quale si stabilisce di investire. Non vengono fatte analisi macroeconomiche preliminari, alla base del meccanismo decisionale contrario, chiamato Top – Down, ma si scelgono i titoli che posseggono le migliori potenzialità secondo la valutazione dell’investitore.

Chi sceglie di operare in questo modo nella formazione del proprio portafogli di investimenti è certo che i maggiori introiti provengano dal timing e dalle performance dei singoli titoli piuttosto che da un’interpretazione macroscopica del mercato e delle sue tendenze sul lungo periodo.

Questo genere di approccio ben si concilia con un’asset allocation di tipo dinamico, in grado di adeguarsi rapidamente alle oscillazioni del mercato.

Scelte di tipo Bottom – Up vengono anche integrate in strategie di tipo Top – Down per rendere queste ultime più vicine al reale andamento del mercato in cui si è deciso di operare.
certificato_unicasim