Cosa significa Profit Warning e quali obblighi comporta per le società

Una misura di tutela a cui sono tenute le società quotate in borsa

chiudi

Caricamento Player...

Cosa significa Profit Warning per le società quotate in Borsa ma soprattutto per gli investitori? Qual è il ruolo giocato dalla CONSOB in Italia su questo tema?

Cosa significa Profit Warning: un avviso dato per tempo

Il mercato finanziario, per sua stessa natura, è soggetto quotidianamente a un gran numero di oscillazioni. Tali oscillazioni possono dipendere da moltissimi fattori di varia natura, non sempre prevedibili. Proprio sulla parziale prevedibilità del mercato scommettono gli investitori e gli speculatori per generare più profitti possibile.

Vi sono però delle norme – non delle vere e proprie leggi – che sono poste a tutela degli investitori al fine di limitare le possibilità di manovra degli insider.

Le società quotate in borsa sono tenute ad avvertire il mercato nel momento in cui risulti chiaro che i profitti che andrà a generare in un certo periodo saranno molto più bassi di quanto annunciato precedentemente. 

Se l’avviso viene diramato per tempo, il mercato finanziario ha modo di assorbire il colpo evitando speculazioni che danneggerebbero gli investitori il cui portafogli comprenda il titolo oggetto del profit warning.

Il ruolo di CONSOB nella regolamentazione del Profit Warning in Italia

Le regole che concernono il Profit Warning sono diverse da Stato a Stato. A vigilare su di esse in Italia è la CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa). Il regolamento attualmente in vigore fu approvato nel Novembre 1991. Stabilisce che le società quotate in Borsa abbiano l’obbligo di comunicare entro termini ti tempo utili (anche se non sempre sono specificati) gli eventi price sensitive, ovvero quegli eventi che potrebbero influenzare profondamente l’andamento dei mercati in un determinato momento.

Il principio fondamentale che CONSOB si occupa di affermare sulla questione è quello di trasparenza. Si ritiene necessaria una tempestiva diramazione di un profit warning per tutelare gli interessi degli investitori. Nel momento in cui un titolo fosse sospeso per eccesso di volatilità sarà impossibile continuare a negoziare su quel titolo fino al rientro dell’allarme.
certificato_unicasim