Cosa sono le azioni e che valore hanno sul mercato

Definizione

Viene definita azione quello strumento finanziario che prevede la partecipazione di un soggetto acquirente tramite la vendita effettuata da un ente o di una società emittente. Chi acquista un azione entra a far parte dell’azienda che l’ha emessa.
Portando un esempio:
Un azione è una parte del valore totale dell’azienda che la emette.
Un azienda ipoteticamente ha un valore totale di 100 milioni di dollari e decide di emettere 10 milioni di azioni, ognuna delle azioni emesse avrà il valore di 10 dollari.
Assunto tutto ciò una volta che questo titolo viene emesso, il suo prezzo cambierà, evolvendo, sulla base del valore dell’azienda. E coloro che hanno acquistato un azione potranno rivenderla realizzando da questa vendita un plusvalore.

Le Società Emittenti e il loro interesse nelle Azioni

Quando una società o azienda entra in Borsa i titoli che emette sono proprio le azioni e queste possono essere acquistate dagli investitori.
Questi ultimi diventeranno di fatto proprietari di una quota dell’impresa. In cambio di tali quote, l’azienda darà vita a dei fondi che le consentiranno di mettere in piedi degli investimenti, o alternativamente che verranno nuovamente investiti nella società.
Su questo secondo scenario di impiego delle azioni occorre ricordare che le probabilità di far aumentare il valore stesso dell’azione se questa è investita per migliorie interne alla società emittente, sarà probabilmente più alto perché i mercati premiano tale predisposizione e scelta da parte delle aziende.

Un titolo di Borsa

Le azioni comprate e vendute online vengono definite come azioni di Borsa questo sta a significare che vengono vendute sul mercato borsistico, ed è in questo mercato che si incontra domanda e offerta, o meglio si dovrebbe dire: acquirenti e venditori di questo titolo.
In questo contesto online di mercato, la quotazione di questo titolo azionario è uguale al prezzo di acquisto del titolo stesso.

certificato_unicasim


Beni aziendali impignorabili: ecco quali sono…

Scoperto di conto corrente, quando avviene e come affrontarlo