Obbligazioni, tutto quello che c’è da sapere: cosa sono, come funzionano e alcune delle tipologie presenti sul mercato finanziario

Cosa sono le obbligazioni? Sono tantissimi gli investitori principianti che prima di lanciarsi sul mercato finanziario cercano di farsi chiarezza circa questa tipologia di titoli.

Obbligazioni

Rispetto alle azioni che sono dei titoli di partecipazione al capitale di rischio di una certa azienda, le obbligazioni sono semplicemente dei titoli a garanzia di un prestito fatto ad una azienda oppure allo Stato e che assicurano all’investitore il rimborso del prestito con annessi interessi. Sicuramente esse risultano meno rischiose delle azioni, anche se bisogna fare chiarezza essendo presenti sul mercato finanziario una serie di tipologie. Alcune, infatti, sono adatte ad un investitore alle prime armi, mentre altre potrebbero comportare non pochi rischi in fase di investimento. Brevemente investire su una obbligazione consiste in un prestito che viene fatto ad un’azienda, allo Stato oppure ad un ente pubblico. Si diventa così creditori con la possibilità di richiedere un rimborso della somma investita più eventuali interessi per il denaro prestato.

Tipologie di obbligazioni

E’ importante fare chiarezza circa una serie di tipologie di obbligazioni presenti sul mercato finanziario. Una delle più richieste è quella a tasso fisso: si tratto di un modello base che presenta un tasso fisso che non subisce alcun cambiamento nel tempo. Poi ci sono quelle con tasso variabile a seconda di alcuni parametri che variano a seconda dell’emittente. In caso di aziende il parametro sarà l’Euribor ogni sei mesi, mentre per il Cct bisognerà prestare attenzione al tasso di interesse sui Bot. Ancora quelle a zero coupon ossia senza cedola e interessi periodici. Le strutturate, invece, presentano un rendimento subordinato all’attività dell’emittente, mentre le perpetue hanno una cedola per sempre che consente all’investitore di ricevere interessi periodi senza scadenza.

certificato_unicasim


Finanziamento Soci di cosa si tratta

Cosa sono le obbligazioni bancarie