Che cos’è indulto

L’indulto è un provvedimento legale che viene previsto tanto dalla Costituzione, all’art 79, che dal Codice Penale, all’art 174. Ecco in cosa consiste

chiudi

Caricamento Player...

L’indulto consiste in una estinzione della pena che è stata imposta ad un soggetto ritenuto colpevole di un reato, che però non cancella il reato in sè.

L’indulto è un provvedimento straordinario che viene deciso dal Parlamento, dopo una delibera della Camera con almeno i 2/3 dei componenti. Può essere applicata già in fase di udienza, o in fase di applicazione della pena.

In genere i motivi che conducono alla richiesta, e alla concessione dell’indulto, intervengono dopo che è stata emessa la pena definitiva. Come effetto si può avere o un’estinzione totale della pena prevista, una sua riduzione, o la commutazione in qualcos’altro. Ciò non può avvenire solo nel caso di multe, quindi di pene pecuniarie, che siano già state versate, o per l’ergastolo.

L’indulto non si può applicare a particolari reati come terrorismo, mafia, strage, schiavitù e prostituzione, pornografia, sequestro di persona e violenza sessuale, riciclaggio e usura, traffico di stupefacenti.