Cosenza, detenuto evaso dal carcere: caccia all'uomo in Calabria

Cosenza, detenuto evaso dal carcere

Paura in Calabria. Un extracomunitario è evaso dal carcere di Cosenza. E’ caccia all’uomo in tutta la Regione.

COSENZA – Momenti di paura a Cosenza. Nella mattinata di domenica 19 maggio 2019 un extracomunitario di 20 anni è evaso dal carcere della città calabrese. Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, il detenuto era appena arrivato nel penitenziario cosentino da Reggio Calabria quando – per motivi ancora da accertare – è riuscito a fuggire. La caccia all’uomo è iniziata con posti di blocco in tutta la città ma nelle prossime ore la ricerca si potrebbe spostare in tutta la Regione.

I militari a breve potrebbero diffondere la foto del detenuto per cercare di chiedere aiuto ai cittadini per trovare l’extracomunitario. Una caccia che gli inquirenti che sperano di concludere nel giro di poche ore per cercare di portare in carcere il detenuto.

Carabinieri macchina
Carabinieri macchina

Cosenza, detenuto scappato dal carcere: ricerche in corso

Secondo le prime informazioni date dagli inquirenti, il detenuto sarebbe vestito con un paio di pantaloncini e una maglietta. Al momento non si conosce bene la dinamica ma il giovane – riportano i media – sarebbe riuscito a infilarsi tra le sbarre del carcere ma ancora non si è capito se la fuga si stata decisa sul momento oppure il 20enne aveva già preventivato di evadere.

I carabinieri e la polizia hanno messo diversi posti blocco in città per cercare di riportare il detenuto in carcere. Possibile che nelle prossime ore i controlli in tutta la Regione. Al momento non si sa se il detenuto sia riuscito a lasciare Cosenza. L’uomo era appena arrivato dal carcere di Reggio Calabria.

La caccia al detenuto prosegue e nelle prossime ore gli inquirenti sperano di riuscire a chiudere la vicenda con l’extracomunitario che potrebbe presto ritornare in carcere. Paura tra i cittadini che sperano di avere ulteriori informazioni a breve.

ultimo aggiornamento: 19-05-2019

X