Ecco i tre candidati alla panchina azzurra: la Federazione deciderà a giugno. Ecco le parole di Alessandro Costacurta, che si è soffermato su Antonio Conte: “Ha i parametri giusti ma…”.

“Mancini, Conte e Di Biagio, non si esce da questi nomi: a giugno si decide”. Un po’ a sorpresa, Alessandro Costacurta,  sub commissario della FIGC, ha annunciato i tre candidati (gli unici tre, non ce ne saranno altri) alla panchina della Nazionale italiana. Il prossimo selezionatore azzurro, dunque, uscirà da questa ristretta cerchia di allenatori. Ancora tre mesi, poi la Federazione ufficializzerà il nuovo commissario tecnico. Due profili di grande prestigio, più l’attuale traghettatore: la corsa a tre è già cominciata.

Antonio Conte

Nazionale, prossimo impegno: amichevole Italia-Argentina il 23 marzo a Manchester

“Non ho mai detto di preferire su tutti Antonio Conte – ha dichiarato Alessandro Costacurta, come riporta Sport Mediaset – ho solo detto che avendo già lavorato con la Nazionale, ha i parametri giusti: ha fatto bene, oltre tutto non essendoci al momento grandissimi talenti, c’è ancora bisogno di un allenatore molto bravo. E i nomi fatti sono quelli di allenatori bravi”. Nessuna preferenza, dunque: la Federazione non ha ancora scelto. Come detto, il nome del nuovo c.t. verrà ufficializzato a giugno.

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona


Inter, Candreva: “Spero di segnare nel derby. Gruppo diviso? Solo cattiverie”

Verso Lazio-Milan: fuori Kalinic, gioca Patrick Cutrone