Costacurta stronca il Milan: “Oggi sembrava uno scontro diretto salvezza”

L’ex difensore del Milan, Billy Costacurta, ha commentato la gravissima sconfitta per 3-0 al Bentegodi contro il Verona.

L’ambiente Milan è scottato dalla sconfitta pesantissima subita dagli uomini di Gattuso al Bentegodi contro il Verona di Pecchia. Un avversario che solo quattro giorni fa, in Coppa Italia, aveva ceduto il passo a San Siro subendo la maggior qualità dei rossoneri, vittoriosi anche nell’occasione per 3-0. Normale dunque che il ko di oggi faccia rumore, tanto rumore, in un ambiente sempre più deluso e reso nevrastenico dalle illusioni estive e dai continui casi interni (Donnarumma-Raiola-Mirabelli?). Nel post gara è intervenuto ai microfoni di Sky Sport l’ex difensore del Milan Alessandro Costacurta, commentando così la gara di oggi: “Non credo che loro si mettano troppo a vedere la classifica, vista la prestazione di oggi. I dirigenti hanno chiesto alla squadra più coraggio e iniziativa. Oggi ci sono stati, ma manca qualcos’altro, sui gol presi ad esempio“.

Crisi Milan, Costacurta: “Sembrava una squadra da retrocessione

L’ex difensore ha rincarato la dose, stroncando definitivamente le ambizioni del Milan dopo la gara di oggi: “Alcune scelte relative alla tattica sono mancate, non si può far giocare una squadra solo con il coraggio e la grinta. Oggi a tratti sembrava uno scontro tra due squadre in lotta per non retrocedere“. Difficile dargli torto.

ultimo aggiornamento: 17-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X