Legge e Costituzione in giudizio: quando prende il via

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Costituzione in giudizio. Cosa significa e quando avviene? Cosa occorre conoscere sulla Legge che la regola.

Costituzione in Giudizio e Atto di Notifica

Prima di tutto occorre dire che la costituzione in giudizio viene anticipata da un atto di notifica recapitato al soggetto (persona fisica o soggetto giuridico) che non è obbligata a partecipare al processo visto che tale procedimento per Legge può proseguire anche in sua assenza.
Va anche detto però che siccome ci sono delle domande da fare al soggetto citato, se questo non si presenta il processo si trasforma in contumacia e quindi dopo andrà costituito in giudizio vero e proprio.

Il Convenuto

La disciplina che riguarda la costituzione del convenuto nel rito civile ordinario viene regolata dagli artt. 166 e 167 c.p.c.
Questi articoli prevedono che la parte si costituisca in giudizio usufruendo del difensore o che non ne usufruisca e vada personalmente nei casi consentiti dalla legge, ovviamente rispettando termini indicati che di norma sono di venti giorni prima dell’udienza di comparizione, verrà depositato in cancelleria il fascicolo relativo a tale procedimento e che contiene:

  • La comparsa di costituzione e la risposta
  • La copia della citazione che è stata notificata
  • La copia della procura
  • La copia dei documenti forniti in comunicazione
  • Le decadenze della misura ed i Termini relativi ad essa

Il procedimento di costituzione in giudizio secondo la Legge avviene come segue per passaggi:

  • Deposito in cancelleria del fascicolo che deve avvenire almeno venti giorni prima dell’udienza di comparizione, oppure almeno 10 giorni prima nei casi in cui vi sia una riduzione dei termini ex art. 163-bis, 2° comma, c.p.c.

Unicamente attraverso l’attività di costituzione in giudizio, il soggetto chiamato a presentarsi può contestare le pretese del soggetto che solleva la pratica avanzando in tale quadro le sue eccezioni, proponendo domande riconvenzionali o richiedendo la chiamata in causa di un terzo.
Tutte queste prassi devono essere svolte nel quadro delle comparsa di risposta, con la costituzione entro i termini di venti o dieci giorni come precedentemente indicato prima dell’inizio dell’udienza di comparizione.

certificato_unicasim

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 22-06-2017

Guide News Mondo

Per favore attiva Java Script[ ? ]