Covid, la Gran Bretagna vede la luce in fondo al tunnel: solo 17 decessi nella giornata del 22 marzo. Ma Johnson non si illude…

Nella giornata del 22 marzo la Gran Bretagna ha registrato 17 decessi per Covid, il dato più basso degli ultimi sei mesi. Numeri che sembrano premiare la strategia adottata da Boris Johnson e dalle autorità sanitarie, che stanno traghettando il Paese verso la fine dell’incubo e preparano la stagione delle riaperture.

Gran Bretagna, il 22 marzo registrati solo 17 decessi per Covid

I numeri premiano il Regno Unito, che con una campagna di vaccinazione capillare vede finalmente la luce in fondo al tunnel. Nella giornata del 22 marzo sono stati registrati appena 17 decessi per il Covid. Si tratta del dato più basso da sei mesi a questa parte. Non solo. Nell’ultima settima i decessi sono calati del 42%, indice del fatto che la strategia sembra funzionare. Calano anche i nuovi casi, con una flessione di quasi il 5% rispetto alla settimana precedente.

Coronavirus
Coronavirus

La campagna di vaccinazione in Gran Bretagna

Per quanto riguarda la campagna di vaccinazione, la Gran Bretagna ha scommesso dal primo momento sulla strategia della prima dose. Le autorità sanitarie hanno deciso di posticipare la somministrazione della seconda dose del vaccino per somministrare la prima dose al maggior numero di persone possibile. E arrivati quasi alle fine del mese di marzo nel Paese si contano 28 milioni di persone che hanno ricevuto la prima dose del vaccino. Più della metà della popolazione. La doppia dose invece è stata somministrata a 2 milioni di persone.

Johnson, “Le persone di questo paese non dovrebbero illudersi”

Johnson accoglie i dati con soddisfazione ma è consapevole che il peggio potrebbe non essere alle spalle. Il premier britannico teme la terza ondata di contagi: “Le persone di questo Paese non dovrebbero illudersi, le esperienze precedenti ci hanno insegnato che quando un’ondata colpisce i nostri amici, poi temo sbarcherà anche sulle nostre coste“, ha dichiarato Johnson come riferito dall’Agi.

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 23-03-2021


Stati Uniti, strage in Colorado. Sparatoria in un supermercato, 10 morti

Il Covid attacca anche il cervello, non solo i polmoni