Il sito web che simula esplosioni nucleari è andato in crash. La situazione è ritornata alla normalità in breve.

ROMA – Il sito web che simula esplosioni nucleari è andato in crash nei giorni scorsi. Un problema causato dai diversi ingressi registrati da parte di utenti per capire meglio la situazione mondiale dopo lo scoppio della guerra in Ucraina.

La situazione è ritornata alla normalità anche se in futuro non possiamo escludere altre vicende simili visto che in Italia c’è davvero tanta paura di una possibile scoppio di una guerra nucleare. Naturalmente questo sito è destinato informazioni generali e solamente nei prossimi giorni capiremo se ci sarà un secondo assalto oppure si potrà offrire un servizio senza particolari frenate.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Wellerstein: “Il primo bombardamento che viene simulato è catartico”

A spiegare il funzionamento di questo sistema è stato il creatore del simulatore. “Il primo bombardamento che viene simulato è catartico, cioè il bombardamento di qualcun altro – ha spiegato Wellerstein riportato da Fanpagediciamo che gli utenti, gli americani, sono arrabbiati con la Russia. Quindi stanno vedendo cosa accadrebbe usando un’arma atomica su qualcuno che non piace“.

Il secondo bombardamento è invece esperienza – ha aggiunto – stiamo parlando il bombardamento della propria città per vedere cosa accadrebbe“.

Svuotare cache e pulire la cronologia del computer
Svuotare cache e pulire la cronologia del computer

Il fondatore del sito: “Molti preferiscono il bombardamento esperenziale”

Il fondatore del sito ha precisato che “gli americani, in particolare, tendono di gran lunga a bombardare se stessi e preferiscono il bombardamento esperienziale. Non intendo dire che è narcisistico, ma la modalità principale degli americani di utilizzo di Nukemap è quello di vedere cosa potrebbe accadergli“.

Si tratta, come detto, di una richiesta aumentata soprattutto negli ultimi periodo dopo lo scoppio della guerra in Ucraina.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-03-2022


Dramma nel Novarese, 15enne morta dopo essere caduta da una giostra

In Italia potrebbe riaprire l’unica miniera di carbone attiva