F1, la Ferrari in crisi, Binotto chiamato a risollevare le sorti di una stagione disastrosa. Intanto circola il nome del possibile sostituto.

Ferrari, Binotto in bilico: c’è il nome del possibile sostituto. La Rossa non può nascondersi dietro la collisione tra Leclerc e Vettel per giustificare un inizio di stagione disastroso. E non è possibile neanche appellarsi da un campionato strano, inevitabilmente condizionato dall’emergenza coronavirus. Per due motivi. La situazione era decisamente complicata già in occasione dei testi, prima della pandemia, e tutte le Scuderie hanno dovuto fare i conti con il Covid e il lockdown.

Ferrari in crisi

Quasi tutti i team hanno fatto passi in avanti rispetto allo scorso anno. La Ferrari ha fatto passi indietro, E inevitabilmente sul banco degli imputati ci finisce Mattia Binotto. La Rossa deve migliorare sotto tutti i punti di vista e deve farlo nel minor tempo possibile. Risultato concreti dovranno essere raccolti già in occasione della prossima gara. Se il Cavallino non dovesse uscire dalla crisi in tempi rapidi si potrebbe procedere con un cambio ai vertici.

Mattia Binotto
Monza 05/09/2019 – conferenza stampa F1 / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Mattia Binotto ONLY ITALY

Binotto in bilico, circola il nome del possibile sostituto

Nelle ultime ore è iniziato a circolare il nome di quello di quello che potrebbe essere il sostituto di Binotto. Il nome caldo è quello di Antonello Coletta, responsabile delle competizioni Gt. L’avvicendamento è nelle ipotesi di Camilleri ma solo nel caso in cui la situazione dovesse diventare ingestibile. La Rossa non può permettersi una stagione nelle retrovie, costretta a dannarsi anche per raggiungere il gradino più basso del podio.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Binotto evidenza ferrari Formula 1 motori News

ultimo aggiornamento: 15-07-2020


Dal bonus bici a quello per le vacanze: ecco gli incentivi non attivi e quelli esauriti

Calcolo velocità: come si determina quella media di un veicolo