Il giocatore viola, più volte accostato al Milan, ha ribadito la sua intenzione di rimanere a Firenze. Ecco le parole di Cristiano Biraghi.

Serie A, Milan-Fiorentina (gara in programma sabato 22 dicembre alle ore 15) è uno dei big match della 17esima giornata di campionato. I rossoneri, dopo due pareggi consecutivi, entrambi per 0-0, sono chiamati al riscatto davanti al proprio pubblico. Ma la viola venderà carissima la pelle. Dalle pagine de La Gazzetta dello Sport, Cristiano Biraghi ha parlato proprio della sfida di San Siro.

“Bisogna giocare la partita perfetta – ha dichiarato l’esterno della Fiorentina – i rossoneri sono quarti in classifica pur non avendo disputato, per il momento, un grande campionato. Attenti a pensare a un Higuain in crisi. L’argentino può inventare un gol in qualsiasi momento. E dalla mia parte dovrei incrociare Suso. Vietato distrarsi”.

Per lui è una sorta di derby personale: “I primi calci – ha dichiarato alla rosea – li ho dati nel Carugate, dove c’era una scuola calcio dell’Inter. Poi, a dieci anni sono entrato nel settore giovanile nerazzurro. Ho avuto maestri importanti quali Pea, Manicone, De Paoli”.

Cristiano Biraghi
Cristiano Biraghi (fonte foto https://twitter.com/acffiorentina)

Fiorentina, Cristiano Biraghi: “Rinnovo? Ci pensa il mio agente”

Per Cristiano Biraghi, dunque, non sarà una partita come le altre. Tra l’altro, il suo nome è stato accostato più volte e con una certa insistenza proprio al Milan nel corso delle ultime sessioni di mercato. Anche l’Inter pare abbia messo gli occhi sull’ex Pescara.

“Un anno fa il Milan, ora l’Inter. Sono voci che fanno piacere. Ma io sto bene alla Fiorentina. Molto bene”. Il giocatore è legato alla società viola da un contratto fino al 30 giugno 2021 e non sembra intenzionato a lasciare Firenze. Non a caso, si sta già parlando di un possibile rinnovo, nonostante un accordo ancora lontano dalla scadenza: “Di questi argomenti – ha affermato – si occupa il mio procuratore”.

Ecco un video con alcune giocate di Cristiano Biraghi:

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio Cristiano Biraghi mercato milan milan-fiorentina Serie A

ultimo aggiornamento: 20-12-2018


Milan, sempre di moda il nome di Diawara

Lazio, Milinkovic-Savic in saldo: ma il Milan ora è più defilato