Cristiano Ronaldo senza benzina in Gran Bretagna. Il portoghese è stato tra le vittime della crisi dei carburanti.

MANCHESTER (INGHILTERRA) – Cristiano Ronaldo senza benzina in Gran Bretagna. La crisi dei carburanti ha colpito anche il portoghese, con le sue guardie del corpo che hanno dovuto attendere ben sette ore per cercare di completare le operazioni ma al loro arrivo non hanno trovato il carburante.

La sua sicurezza ha aspettato per ore – ha detto una fonte ai giornali inglese e riportata dal Corriere della Seranella speranza che alla fine arrivasse un’autocisterna, ma sono stati costretti a tornare indietro senza benzina. I due uomini sembravano stufi di aspettare sotto la pioggia“.

Ritorno ‘in salita’ per Ronaldo a Manchester fuori dal campo

Fuori dal campo il ritorno di Ronaldo non è stato sicuramente come ci si poteva aspettare. Il portoghese non sembra essere amatissimo dai suoi compagni per la dieta imposta ed ora la piccola disavventura con la benzina. Le sue guardie del corpo hanno dovuto aspettare ben sette ore senza, però, riuscire a completare le operazioni visto l’assenza del carburante.

Alla fine sono stati costretti a tornare a casa e comunicare al campione portoghese quanto successo. Conoscendo CR7, il piccolo intoppo non è stato preso bene, ma la crisi che sta colpendo la Gran Bretagna non risparmia nessuno e quando successo a Ronaldo ne è la conferma.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

La crisi carburante in Gran Bretagna

La Gran Bretagna ormai da diverse settimane sta facendo i conti con l’assenza del carburante. L’assenza di oltre 100mila camionisti per la Brexit ha portato il Paese a dover affrontare una crisi destinata a creare diversi disagi ai cittadini.

Tra le persone colpite anche Cristiano Ronaldo. Le guardie del corpo sono rimaste in attesa per 7 ore senza, però, riuscire a fare benzina e sono tornate a casa a spiegare a casa quanto successo.

calcio news

ultimo aggiornamento: 02-10-2021


Stefano Pioli: “Il ritorno di Ibra, il rinnovo di Kessie. Giroud ancora fuori”

Serie A, l’Inter rimonta e vola al secondo posto. La Juventus vince il derby. Prima vittoria per la Salernitana