Il fenomeno del Real Madrid ha caricato i propri compagni: “Dovremo dimostrare di essere i più forti, anche se non sarà facile perché la Juve è una buona squadra“.

Cristiano Ronaldo non crede che la strada dell’umiltà sia quella giusta per superare la Juventus. Nel media day di casa Real Madrid, il fenomeno portoghese ha caricato squadra e ambiente rilasciando parole di sfida, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Troppa umiltà non fa bene. Serve carattere per dimostrare che siamo i più forti, e non sarà facile perché anche la Juve è una buona squadra. La vittoria della Liga non ci ha placati: vogliamo entrare nella storia vincendo la seconda Champions di fila“.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Cristiano Ronaldo: “La gestione di Zidane è stata intelligente

CR7 ha quindi esaminato il momento del Real: “La squadra vive un momento molto positivo e io sto meglio di un anno fa a fine stagione, anche perché ho giocato di meno anche se sono comunque quello che ha giocato di più. Questo è dovuto a una grande e intelligente gestione di Zidane, forse alcuni volevano giocare di più ma è l’allenatore che prende le decisioni. Come si vince la finale? Facendo gol e non soffrendo. La squadra è in un momento buono e dobbiamo approfittarne“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Juventus

ultimo aggiornamento: 30-05-2017


Galliani: “Io al Genoa? Trentun anni di Milan mi impediscono di accettare altri club”

Maldini in Nazionale: la Figc lo vuole per sostituire Oriali