Crolla una cascata di ghiaccio a Gressoney-Saint-Jean, morti quattro italiani

Gressoney-Saint-Jean, quattro alpinisti italiani rimasti uccisi dalla caduta di una parte di parete ghiacciata

chiudi

Caricamento Player...

Nuova tragedia in montagna, questa volta a Gressoney-Saint-Jean, dove quattro alpinisti italiani sono morti in seguito al crollo di una cascata di ghiaccio. Mentre il gruppo persone stava salendo per un’escursione, una parte della parete ghiacciata si è staccata dalla roccia, si pensa a causa di un improvviso aumento delle temperature.

E’ difficile individuare con precisione la causa – ha commentato all’ANSA Adriano Favre, direttore del soccorso alpino valdostano – in questi giorni le temperature in Valle d’Aosta sono abbastanza rigide, ma ieri ci sono stati alcuni rialzi che potrebbero aver indebolito la struttura del ghiaccio con l’arrivo del sole“.