Crollo a Torre Annunziata: l’ombra dei clan sulla costruzione del B&B

Ancora non è chiara la motivazione del crollo del B&B che ha portato alla morte di 8 persone. La polizia indaga su una ditta che potrebbe avere legami con un clan.

chiudi

Caricamento Player...

A pochi giorni dal crollo della palazzina a Torre Annunziata che ha portato alla morte di 8 persone – tra cui due bambini – le indagini proseguono per cercare di fare luce sulle motivazioni che ancora non sono molto chiare. In queste ore spunta l’ipotesi che il fatto sia dovuto alla volontà di costruire un B&B al secondo piano e che dietro a tutto ci sia l’ombra di un clan.

Le indagini proseguono: possibile l’ombra di un clan dietro la costruzione del B&B

Secondo quanto scrive l’edizione odierna de Il Mattino l’ipotesi che sta prendendo piede in queste ore è la presenza di un clan dietro la costruzione del Bed&Breakfast. I lavoro ormai erano avviati da due mesi anche se negli ultimi giorni si erano fatti più intensi e l’appartamento sarebbe stato venduto ad una famiglia nota in città per più motivi che aveva intenzione di farne un B&B. I lavori – partiti di gran lena dopo aver avuto il via libera dal Comune anche con martelli pneumatici – sono stati eseguiti da una ditta che gli inquirenti hanno intenzione di verificare sospetti di eventuali legami indiretti di clan torresi”.