Strage sfiorata a Cagliari dove è crollata una palazzina dell’Università. Nessun ferito perché non c’era più nessuno nello stabile.

Un palazzo dell’Università di Cagliari è crollato e si è accartocciato su se stesso ieri sera alle 22. Per fortuna a quell’ora tutti avevano lasciato l’edificio: il custode aveva chiuso la porta due ore prima al termine delle lezioni. L’edificio che è crollato ospita anche l’Aula Magna dell’ex facoltà di Geologia nel complesso di Magistero in via Trentino.

“Il Signore ci ha graziati” ha detto il sindaco Truzzo. Se l’edificio fosse crollato prima, durante l’orario delle lezioni, sarebbe stata una tragedia. Gli studenti sono terrorizzati per la strage che li ha sfiorati. Gli studenti che alloggiano nella Casa dello studente del campus Sa Duchessa lì vicino hanno udito il boato e hanno chiamato i vigili del fuoco. Il custode ha rassicurato tutti di aver controllato che non ci fosse nessuno prima di chiudere l’edificio.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Continuano le verifiche e i controlli per accertare le cause del crollo

I vigili del fuoco hanno effettuato le verifiche all’interno dell’edificio per accertarsi che non ci fosse nessuno. Dai controlli sembra che non ci sia nessuno sotto le macerie. L’area ora viene messa in sicurezza: si indagheranno le cause del crollo. Sono rimaste in piedi solo la parte inferiore della facciata e le colonne portanti che tenevano la struttura attaccata ad un’altra. “Bisogna capire le cause prima di arrivare ad ogni ipotetica conclusione”: ha detto il sindaco di Cagliari. “Facciamo tanti controlli sugli edifici e nonostante questo non sono mai sufficienti: oggi dobbiamo ringraziare che questo crollo è avvenuto a tarda sera quando le lezioni erano già concluse”.

Nel complesso che ospita la facoltà umanistica dell’Università di Cagliari sono stati fatti degli interventi di ristrutturazione da poco. Per questo il crollo è stato inaspettato. “Non c’è stato nessun segnale che si potesse verificare quanto accaduto. Gli edifici delle nostre Facoltà vengono ispezionati regolarmente” dice all’ANSA il Rettore dell’Università di Cagliari, Francesco Mola.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-10-2022


Cipollini condannato, l’ex moglie tira sospiro di sollievo  

Lola, la 12enne rinchiusa nella valigia: rivelazione sul movente