Roma, cadono frammenti del Passetto di Borgo: nessun ferito

Paura a Roma: dei piccoli frammenti del Passetto di Borgo sono caduti sulla strada sottostante. Non ci sono feriti.

ROMA – A pochi giorni dal crollo della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, nuovi piccoli cedimenti a Roma. Intorno alle 8:30 di martedì 4 settembre 2018 si sono staccati dei pezzi dalle mura del Passetto di Borgo, il passaggio pedonale che collega Castel Sant’Angelo al Vaticano. Per fortuna in quel momento non passava nessuno e quindi non bisogna registrare feriti.

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno evacuato la zona e tolto i pezzi pericolanti. Nella tarda mattinata è stato riaperto il traffico veicolare mentre quello pedonale resta chiuso fino a quando non si hanno certezze sulla sicurezza del muro.

polizza annullamento viaggio italia
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/tevere-ponte-roma-ponte-italia-2263361/

Crolla parte del Passetto di Borgo a Roma, a lavoro i vigili del fuoco

I vigili del fuoco si sono recati immediatamente sul posto per cercare di capire cosa è successo. Secondo quanto raccontato dai pompieri si sono staccate delle parti di tufo. In quel momento non transitava nessun pedone quindi si può parlare di tragedia evitata ma l’attenzione resta molto alta nella Capitale.

Le forti piogge che si sono abbattute negli ultimi giorni hanno indebolito le strutture che già in precedenza erano a rischio crollo per l’età ormai avanzata. I controlli dei pompieri e della Polizia Locale continuano per cercare di evitare tragedie che sembrano annunciate. La zona del crollo odierno è stata chiusa al traffico pedonale e difficilmente verrà aperta in poco tempo. Nessun blocco per le auto che potranno transitare senza problemi.

Di seguito il video con il Passetto di Borgo a Roma

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Fanpage.it.Roma/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-09-2018

Francesco Spagnolo

X