Paura a Roma nella notte tra il 15 e il 16 dicembre. Una parte del muro perimetrale di Villa Mercede a San Lorenzo è caduta. Nessuna persona coinvolta.

ROMA – Attimi di paura nella Capitale nella notte tra il 15 e il 16 dicembre 2018. Nel quartiere di San Lorenzo è crollato parte del muro perimetrale di Villa Mercede. Fortunatamente in quel momento non passava e nessuno e le decine di tonnellate non hanno travolto né persone e ne macchine in movimento ma solamente vetture che si trovavano parcheggiate in quella zona.

Roma
Il crollo del muro di Villa Mercede (fonte foto https://twitter.com/emergenzavvf)

Tanta paura a Roma, crolla parte del muro di Villa Mercede

Secondo quanto riportato dai media locali, il crollo sarebbe avvenuto in via Marcucci nel quartiere di San Lorenzo che solitamente sabato sera è sempre ricco di giovani. Per fortuna tanta paura ma nessun danno a persone o a cose. Immediato l’allarme con i vigili del fuoco che hanno terminato le operazioni di messa in sicurezza alle 5 del mattino.
Secondo una prima ricostruzione fatta dagli inquirenti, prima è crollata la parta più esterna e successivamente è toccato anche alla parte dove era presente una cancellata. Per sicurezza la zona è stata chiusa al traffico. Una situazione non semplice in quella zona della Capitale: “Ci attiveremo – dichiara un consigliere del Municipio riportato da Repubblica – per mettere in sicurezza il prima possibile il muro anche per cercare di riaprire la strada al più presto”.
“Villa Mercede – attacca l’assessore all’Ambiente del Municipio – è una struttura storica che non ha avuto lavori di manutenzione da diversi anni. Dov’è la sovrintendenza capitolina? I diverbi politici hanno preso il sopravvento e non spende più un soldo per questa città. Si facciano tutti un esame di coscienza e cominciassero a lavorare per Roma perché non c’è più tempo. Basta chiacchiere, bisogna agire per cercare di cambiare la città”.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca roma san lorenzo villa mercede

ultimo aggiornamento: 16-12-2018


Incendio in Veneto, morta una donna: era tornata in casa dopo aver messo in salvo le due figlie

Papa Francesco approva il Global Compact: quadro di riferimento per la comunità internazionale