Si interrompe a Cuba il regime della famiglia Castro. Nella giornata odierna è stato eletto Miguel Díaz-Canel, come primo capo di Stato.

L’AVANA – Giornata storica per Cuba. Oggi si è interrotto il regime della famiglia dei Castro nell’isola caraibica. L’Assemblea Nazionale cubana ha eletto Miguel Díaz-Canel come il presidente del Consiglio di Stato e del Consigli dei ministri.

Lui è il primo capo di Stato che dalla Rivoluzione del 1959 non porta il cognome Castro. Nato 57 anni fa è stato eletto dal 603 dei 604 deputati del Parlamento unicamerale dell’Avana presente.

Idee e suggerimenti per le vacanze a cuba

Miguel Díaz-Canel: “Raul Castro resterà a capo dell’avanguardia rivoluzionaria”

Immediatamente dopo l’ufficialità dell’elezione Dìaz-Canel ha voluto ringraziare il suo precedessore rassicurando che “resterà a capo dell’avanguardia rivoluzionaria”.

Il nuovo numero uno di Cuba ha parlato anche della politica estera: “Non cederemo mai – sottolinea – i nostri principi in base a pressioni o minacce. Siamo sempre disposti a dialogare con tutti, a partire dal rispetto, dall’essere trattati come uguali. La Rivoluzione è viva e va avanti“.

Ad affiancare Dìaz-Canel al governo sarà il veterano Salvador Valdes Mesa eletto come vice presidente. Il gruppo dei cinque vicepresidenti sarà integrato dallo ‘storico’ Ramiro Valdes, dal ministro della Salute Roberto Morales, dal direttore dell’Istituto risorse idrauliche di Cuba, Ines Maria Chapman, dal Segretario generale Gladys Bejerano e dal presidente dell’Assemblea provinciale di Santiago de Cuba, Beatriz Johnson.

Il video con il primo discorso di Miguel Díaz-Canel

Primer discurso de Miguel Díaz Canel como Presidente de los Consejos de Estado y Ministros

Primer discurso de Miguel Díaz Canel como Presidente de los Consejos de Estado y MinistrosVer más: https://bit.ly/2vo9m1s Asamblea Nacional Cuba #SomosContinuidad #PoderPopular #PorCuba #ANPP

Pubblicato da Cubadebate su Giovedì 19 aprile 2018

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Cuba esteri Miguel Dìaz Canel Raul Castro scelte della redazione

ultimo aggiornamento: 19-04-2018


Berlino, terminato l’incontro tra Merkel e Macron: “Entro giugno una visione comune per l’UE”

Corea del Nord, Pyongyang annuncia: “Fine dei test missilistici e nucleari”