Sospesi dal servizio i tre carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi e per i quali la procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio preterintenzionale

Sospesi dal servizio i tre carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi e per i quali la procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio preterintenzionale. I tre operarono lo scorso 15 ottobre del 2009 l’arresto di Cucchi, colto in flagranza di reato per detenzione di droga. Secondo l’accusa, ricorda l’Ansa, sarebbero i responsabili del pestaggio che il giovane avrebbe subito e che ne determinò la morte, una settimana dopo, nell’ospedale ‘Pertini’ di Roma.

ultimo aggiornamento: 24-02-2017


È morto Alessandro Staffelli, fratello di Valerio

Milano, 14enne cade nel vuoto. In ospedale in gravissime condizioni