Curcio e Figliuolo in Lombardia in visita all’hub allestito presso Malpensa Fiere. Il Commissario: “Buon andamento della campagna vaccinale”.

Il capo della Protezione Civile Curcio e il Commissario all’emergenza Figliuolo si sono recati in Lombardia in visita all’hub allestito presso MalpensaFiere a Busto Arsizio.

Di seguito il post condiviso sulla pagina Facebook della Protezione Civile.

Figliuolo in Lombardia: “I sistemi informativi prenderanno un nuova luce con il sistema nazionale”

Ovviamente non viviamo nel Paese ideale, ci potrebbero essere problemi, li miglioriamo, i sistemi informativi da domani prenderanno una nuova luce con il sistema nazionale, quello della struttura commissariale di Poste italiane quindi sono confidente che si farà ancora meglio”, ha dichiarato il commissario Figliuolo. “La Regione Lombardia con i suoi 10 milioni di abitanti è la più grande e il buon andamento della campagna vaccinale in Lombardia è sicuramente buona parte del buon andamento della campagna nazionale. Qui c’è esempio di buona pratica dove si sono messi insieme la camera di commercio con la sanità locale ed è un centro che può addirittura triplicare le proprie potenzialità in funzione dell’arrivo delle dosi di vaccino e di questo ne sono soddisfatto“, ha aggiunto il Commissario all’emergenza.

Francesco Paolo Figliuolo
Francesco Paolo Figliuolo

Curcio: “I numeri della Lombardia sono ragguardevoli”

La Lombardia dal mio osservatorio ha un tema collegato all’informatizzazione della struttura alla base delle vaccinazioni. La Regione sta modificando l’infrastruttura di prenotazione e domani andremo alla presentazione“, ha dichiarato il capo della Protezione Civile Curcio. “I numeri della Lombardia sono ragguardevoli, è la Regione che ha vaccinato di più, 85% delle dosi ricevute, la sua performance condiziona molto la campagna nazionale. Vogliono arrivare a 120 mila al giorno su 500 mila totali. Se qualcosa non andasse bene influirebbe negativamente sull’obiettivo nazionale“, ha aggiunto Curcio.

TAG:
coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 31-03-2021


AstraZeneca e i casi di trombosi: cosa dice il nuovo bugiardino del vaccino

Le mascherine di stoffa non sono sicure? “Passa il 95 per cento delle particelle”