Cutrone-Milan ai titoli di coda: l'attaccante lascia gli Stati Uniti

Cutrone lascia gli Stati Uniti: vicina la cessione al Wolverhampton

Il giocatore ha lasciato il ritiro del Milan negli USA. L’avventura in rossonero dell’ex Primavera è ormai al capolinea.

Milan, Patrick Cutrone verso l’addio. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, il giovane centravanti ha lasciato il ritiro della sua squadra negli Stati Uniti e sta tornando in Italia per chiudere il suo trasferimento in Premier League, per la precisione al Wolverhampton.

L’ex Primavera, dunque, sta per salutare il Milan dopo due stagioni piene tra i grandi e novanta presenze complessive impreziosite da ventisette gol. Le indiscrezioni parlano di un affare da circa 18 milioni di euro (parte fissa) più bonus. Il futuro della punta classe ’98, dunque, dovrebbe essere in Inghilterra, a meno di clamorosi colpi di scena (il caso André Silva insegna).

Con la cessione di Cutrone – giocatore cresciuto nel settore giovanile rossonero – il Milan piazzerà una importante plusvalenza. Dopo Patrick, i vertici di via Aldo Rossi proveranno a piazzare anche altri calciatori. Come lo spagnolo Suso, ad esempio, corteggiato con insistenza dalla Roma (i dirigenti milanisti vogliono solo soldi, mentre i giallorossi continuano a proporre contropartite tecniche).

Suso Bayern Monaco-Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, Cutrone ma non solo: anche Suso e Silva in uscita

Anche André Silva – nonostante il mancato approdo al Monaco – dovrebbe partire. Il portoghese, infatti, non sembra rientrare nei piani del tecnico Marco Giampaolo. Attenzione allo stesso Wolverhampton, che, dopo aver chiuso per Cutrone, potrebbe bussare nuovamente alla porta del Milan per chiedere anche il centravanti lusitano.

Insomma, a Milanello le porte sono particolarmente girevoli. Maldini e Boban devono fare cassa per poter finanziare il mercato in entrata. I tifosi hanno esternato sui social tutta la loro amarezza per la cessione di un “cuore rossonero” come Patrick Cutrone, ma le logiche di mercato sanno essere spietate. E le plusvalenze sono fondamentali.

Ecco un video con alcune giocate di Cutrone:

ultimo aggiornamento: 27-07-2019

X