Milan, Cutrone scalda i motori per il match contro l’Atalanta

Per la gara di oggi pomeriggio contro l’Atalanta, Patrick Cutrone avrebbe convinto Gattuso a farlo partire dall’inizio come attaccante esterno sinistro. Calhanoglu, così, andrà nuovamente in panchina.

Patrick Cutrone è pronto a indossare la maglia dal 1′ in Milan-Atalanta. L’attaccante prodotto del vivaio rossonero sarebbe infatti in vantaggio su Hakan Calhanoglu per il ruolo di esterno sinistro d’attacco nel tridente offensivo del Diavolo. Il tecnico Gattuso – secondo quanto scrive La Gazzetta dello Sport – sarebbe sempre più convinto di schierare il classe ’98 di lato a Kalinic, con Borini sull’out di destra vista la squalifica di Suso. L’ex Bonaventura indosserà ancora i panni della mezzala sinistra.

Bocciatura per Hakan

L’indisponibilità dello spagnolo sembrava spianare la strada alla titolarità per Calhanoglu ma evidentemente l’allenatore rossonero ha valutato che contro la squadra di Gasperini occorra maggiore gamba e corsa. L’ex Leverkusen è rimasto ai box alcune settimane per un problema al polpaccio e non è al meglio della condizione atletica. La grinta e la determinazione con cui gioca Cutrone sono fattori a favore dell’azzurro. Fino a questo punto della stagione, il 19enne ha collezionato 21 presente, di cui 12 da titolare, mettendo a segno 8 reti tra campionato, Europa League e Coppa Italia.

ultimo aggiornamento: 23-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X