Da Gutmann a Montella: ecco tutti gli allenatori esonerati dal Milan

Vincenzo Montella è solo l’ultimo degli allenatori esonerati in casa Milan. Andiamo a scoprire quali sono stati in precedenza.

MILANO – L’esonero di Vincenzo Montella è solo l’ultimo di una lunga serie che ha caratterizzato la storia della società rossonera. In questo articolo andiamo a scoprire tutti i tecnici che in precedenza sono stati sollevati dall’incarico dalla dirigenza milanista.

Béla Guttmann fu il primo allenatore esonerato nella storia del Milan

Il primo esonero in casa Milan risale alla stagione 1954/1955 quando l’ungherese Béla Gutmann è stato sollevato dall’incarico alla 19^ giornata. Al suo posto la dirigenza rossonera ha chiamato l’uruguaiano Hector Puccelli confermato anche per la stagione successiva. Passano un po’ di stagioni e lo stesso destino tocca a Nils Liedholm che nella stagione 1965/1966 è stato prima esonerato alla 17^ giornata per poi essere chiamato alla 18^ ma alla fine è stato sollevato ancora una volta dall’incarico al 24^.

La stagione 1973/1974 è stata abbastanza movimentata per il Milan con Cesare Maldini esonerato alla 24^ giornata. Al suo posto è stato chiamato Giovanni Trapattoni che traghettò la squadra fino al termine della stagione.

Giovanni Trapattoni
Giovanni Trapattoni

Tre stagioni dopo lo stesso destino è toccato a Giuseppe Marchioro che è stato sollevato dall’incarico alla 15^ con Nereo Rocco che prese la guida fino al termine della stagione.

Particolare la storia di Italo Galbiati che nel 1980 è subentrato all’ultima giornata a Massimo Giacomini, la stagione successiva per ben 13 turni a Luigi Radice mentre dopo due campionati sostituì Ilario Castagner.

Dal secondo esonero di Nils Liedhom a Mihajlovic

Il primo esonero dell’era Berlusconi è stato Nils Liehdolm, alla sua seconda avventura finita in anticipo sulla panchina rossonera. Al suo posto subentrò Fabio Capello che fece da traghettatore fino al termine della stagione.

Allenatori Milan

Nel 1996/1997 il duo Giorgio Morini-Óscar Tabárez durò solamente 11 giornate con Arrigo Sacchi che concluse la stagione. Nel 2002 lo stesso destino toccò ad Alberto Zaccheroni, sostituito da Cesare Madini, mentre nella stagione successiva la coppia Antonio Di Gennaro e Fatih Terim durò solamente 10 giornate.

Si arriva naturalmente agli esoneri degli ultimi tempi: nel 2013 Massimiliano Allegri fu sollevato dall’incarico con Clarence Seeodorf che completò la stagione prima di lasciare le redini ad Inzaghi.

MASSIMILIANO ALLEGRI Juventus Milan
MASSIMILIANO ALLEGRI

Nel campionato 2015/2016 è toccato a Sinisa Mihajlovic con Brocchi che fu scelto come traghettatore fino al termine della stagione quando si decide di affidare la panchina a Vincenzo Montella, il primo esonero della nuova gestione cinese.

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-11-2017

Francesco Spagnolo

X