Più che un luogo è un mito, e per non perdersi nulla di Central Park ecco le cose più importanti da vedere.

A New York sono tanti i luoghi e i monumenti da visitare, e per farlo in serenità ricordate che in USA assicurazione sanitaria “quasi” obbligatoria. Tra le tante cose imperdibili a New York, c’è sicuramente Central Park, uno dei luoghi più belli e iconici. L’abbiamo visto in così tanti film che quasi ci sembra di conoscerlo, ma è così ampio e vasto che non è facile sapere come muoversi al suo interno. Ha un’estensione di quasi 850 acri e un perimetro che sfiora i dieci chilometri, ed è ricco di prati, laghi e di veri e propri boschi.

Un parco tutto da vivere

Per viverlo appieno potete comprare dei panini e assaporarli seduti su una panchina del parco, davanti a un panorama che vi resterà per sempre impresso nella mente. Un’altra simpatica idea è noleggiare una bicicletta, o fare un giro in barca a remi presso The Loeb Boathouse. Sono attività poco costose, rilassanti e soprattutto piacevoli. Potete anche fare il giro del parco in carrozza. In Central Park, sono presenti molti ponti che scavallano laghetti e corsi d’acqua. Uno dei più affascinanti è il Bow Bridge, attraversa The Lake, è ha un disegno sinuoso a gobba di cammello: passeggiarci sopra ci fa entrare in un film. Quasi nel centro del parco c’è Bethesda Terrace, con la sua Fountain sormontata dalla statua di un angelo. È una delle aree più note di Central Park, immortalata in tantissimi film.

Marionette e castelli

Se volete divertirvi, dovete passare dal Swedish Cottage Marionette Theatre, e assistere a uno spettacolo di marionette, una piacevole visita per grandi e piccini. Un luogo nel quale trascorrere del tempo è il Belvedere Castle. È una massiccia costruzione facilmente riconoscibile per le mura arcigne e la sua torretta circolare. Al suo interno c’è una stazione meteorologica con un piccolo museo, ed è visitabile. Imperdibile una passeggiata nel viale alberato più noto del parco: The Mall. Se siete fortunati, nei suoi pressi potete anche assistere a un concerto. Altri posti interessanti sono la statua del cane Balto, quella di Alice nel paese delle meraviglie e lo zoo.

Per non scordarlo mai

Ai bordi del parco c’è anche il Dakota Building, dove abitava John Lennon e davanti al quale è stato ucciso. Un evento triste, ma visitarlo è anche un modo per commemorare questo grande artista. All’interno del parco, proprio vicino al Dakota Building, c’è lo Strawberry Fields Memorial, un’area specificatamente dedicato a Lennon.

USA assicurazione sanitaria

È bene sapere che negli Stati Uniti non vige il regime di sanità pubblica gratuita, e le spese mediche sono molto costose. Per evitare ogni problema, consigliamo di attivare, prima di partire, una assicurazione viaggio USA. È il modo migliore per divertirsi nella massima serenità. Per viaggiare sicuri stipulate una polizza viaggio: USA assicurazione sanitaria.

Se dovete guidare un’auto, ecco cosa dovete sapere.

ultimo aggiornamento: 25-05-2017


Tre cose da sapere quando vi recate negli Stati Uniti

Chicago e il Millennium Park