Dakar 2020, il percorso e il programma della gara in Arabia Saudita

Dakar 2020, il percorso e il programma

Dal 5 al 17 gennaio si corre in Arabia Saudita la Dakar 2020: Dodici tappe ricche di emozioni e insidie per i piloti. Il percorso e il calendario.

Si scaldano i motori della Dakar 2020, che dopo l’Africa e il Sud America si trasferisce in Arabia, altro territorio che, sulla carta, promette di regalare grandi emozioni e colpi di scena.

La prima volta della Dakar in Arabia Saudita

La prima rivoluzione, quella difficile, è stata quella del primo trasferimento, che ha portato la Dakar lontano dall’Africa. Per motivi di sicurezza. I piloti e gli staff correvano il rischio di essere assaltati dai predoni o di venire colpiti da attentati islamici. Il primo spostamento è stato quello traumatico, che ha rotto le catene con la storia. Da quel momento anche la Dakar entra nell’ottica dello sport come intrattenimento e non sorprende quindi che si corra in Arabia, dove le autorità hanno avviato una serie di iniziative per promuovere lo sport.

Dakar 2020
Fonte foto: https://www.facebook.com/dakar

Dakar 2020, il percorso

Si parte nella giornata di domenica 5 gennaio da Jeddah e si andrà avanti (per chi arriverà fino in fondo) per dodici estenuanti tappe che metteranno a dura prova i nervi e le capacità dei piloti.

Dopo un primo spostamento verso il Nord, quasi al confine con la Giordiania, il gruppo farà rotta verso Riad per poi andare a concludere la competizione a Qaddiya. L’intero percorso è lungo i 7.856 chilometri. Il tracciato è impegnativo.

Oltre allo sterrato i piloti dovranno confrontarsi con un territorio ricco di insidie, come ad esempio i canyon e la sabbia del deserto. Sarà fondamentale conoscere l’ambiente e i pericoli per non farsi sorprendere. I partecipanti impareranno presto a fare i conti con l’escursione termica (che potrebbe mettere a rischio anche i mezzi) e la durata del giorno. O meglio le ore di luce a disposizione.

Partono dal via 351 mezzi tra moto, quod. auto, SSV e camion. Quanti di questi taglieranno il traguardo lo scopriremo solo strada facendo. E questa volta nel vero senso della parola.

Di seguito l’immagine con l’itinerario della corsa

🏁 #Dakar2020 🏁Saudi Arabia 🇸🇦
📅 January 5th -17th 2020
▶️ Jeddah
⏸️ Riyadh (Rest Day)
⏹️ Al Qiddiya
DREAM. DARE. LIVE IT.

Pubblicato da Dakar Rally su Giovedì 25 aprile 2019

Il calendario completo

Di seguito il calendario completo della Dakar 2020 in Arabia.

PRIMA TAPPA (5 gennaio): Jeddah – Al Wajh (752 km, 319 di speciale)

SECONDA TAPPA (6 gennaio): Al Wajh – Neom (401 km, 367 km di speciale)

TERZA TAPPA (7 gennaio): Neom – Neom (489 km, 404 km di speciale)

QUARTA TAPPA (8 gennaio): Neom – Al Ula (676 km, 453 km di speciale)

QUINTA TAPPA (9 gennaio): Al Ula – Ha’il (563 km, 353 km di speciale)

SESTA TAPPA (10 gennaio): Ha’il – Riyadh (830 km, 478 km di speciale)

SETTIMA TAPPA (12 gennaio): Riyadh – Wadi Al-Dawasir (741 km, 546 km di speciale)

OTTAVA TAPPA (13 gennaio): Wadi Al-Dawasir – Wadi Al-Dawasir (713 km, 474 km di speciale)

NONA TAPPA (14 gennaio): Wadi Al-Dawasir – Haradh (891 km, 415 km di speciale)

DECIMA TAPPA (15 gennaio): Haradh-Shubaytah (608 km, 534 km di speciale)

UNDICESIMA TAPPA (16 gennaio): Shubaytah – Haradh (744 km, 379 km di speciale)

DODICESIMA TAPPA (17 gennaio): Haradh – Qiddiyah (447 km, 374 km di speciale)

Fernando Alonso tra i protagonisti della Dakar 2020

Tra i protagonisti della corsa non possiamo non segnalare Fernando Alonso, uno dei piloti più duttili che il mondo dei motori abbia conosciuto negli ultimi anni. Con grande umiltà lo spagnolo ha fatto sapere di correre con il primo obiettivo di completare il raid. Il resto si vedrà.

Anche l’Italia ha la sua rappresentanza con due equipaggi nella categoria delle auto, due tra le moto, tre per quanto riguarda i camion e altri quattro sui fuoristrada.

Sulla pagina Facebook ufficiale della Dakar è disponibile la video presentazione di tutti i partecipanti

Join us today at the departure podium of the Dakar Village on the Jeddah corniche to support all the drivers. Starting…

Pubblicato da Dakar Rally su Sabato 4 gennaio 2020

ultimo aggiornamento: 04-01-2020

X